Calabria7

“Basso Profilo”, Mantella e Truglia si difendono davanti al gip

lentini

Si sono difesi dalle accuse Francesco Mantella e Giuseppe Truglia, destinatari di una misura cautelare agli arresti domiciliari nell’ambito dell’inchiesta della Dda di Catanzaro “Basso Profilo”. Accompagnati dai loro legali, gli avvocati Enzo Ioppoli e Saverio Ioppoli per Mantella, ed Enzo Ioppoli e Arturo Bova per Truglia hanno fornito durante l’interrogatorio di garanzia, davanti al gip distrettuale Alfredo Ferraro, la loro versione dei fatti, proclamandosi entrambi estranei alle ipotesi di accusa contestate.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Recuperati tablet sottratti da istituto scolastico, denunciato 43enne nel Crotonese

Mirko

Ex responsabile anticorruzione Regione al rito abbreviato

manfredi

Catanzaro, turisti e residenti alla scoperta dei beni artistici religiosi

nico de luca
Click to Hide Advanced Floating Content