Giornate Europee dei mulini storici, in prima linea anche la Calabria, previste cinque giornate di eventi

L' Antico Mulino delle Fate, Regno della Fata Gelsomina, l’unico mulino storico ad acqua in Calabria a partecipare all'evento

Il Luogo del Cuore nel cuore della Calabria, l’Antico Mulino delle Fate, Regno della Fata Gelsomina, anche quest’anno sarà l’unico mulino storico ad acqua in Calabria, ma anche uno dei pochi nell’intero sud Italia a partecipare all’evento Europeo e quindi a rappresentare la nostra straordinaria Regione. Per l’occasione, gli Amici dell’Antico Mulino delle Fate annunciano le porte aperte alla “Fabrica nel Paesaggio” come definito dal prestigioso “Primo Premio Internazionale” promosso dalla Federazione Italiana delle Associazioni e Club per l’Unesco, infatti viene proposto un ricco cartellone di iniziative culturali all’interno delle cinque giornate, aprendo le porte del suo mondo incantato a tutti i cugini Calabresi e non solo, nel segno, sempre, del recupero della memoria in modo semplice, chiaro, divulgativo, pedagogico e, perché no, gioioso e divertente. 

Si tratta della tredicesima edizione dell’evento sul territorio italiano organizzata dall’Associazione Italiana Amici dei Mulini Storici, per la Calabria è la terza volta nella sua storia sempre con l’Antico Mulino delle Fate di Lamezia Terme.  Lanciata nel 2012, la manifestazione riceve, anno dopo anno, un sempre maggiore interesse. L’obiettivo è quello di fare conoscere al pubblico un patrimonio architettonico, tecnologico e culturale spesso dimenticato.  E’ anche l’occasione per mutuare messaggi importanti ed attuali quali la salvaguardia di edifici con valenza storica e architettonica, la proposta di un turismo educativo, la conoscenza e valorizzazione di siti ambientali spesso incontaminati e, non ultimo, il rilancio di un’attività molitoria capace di trasformare in modo corretto i prodotti di un’agricoltura biologica in farine e prodotti utilizzabili per un’alimentazione sana.

Si tratta della tredicesima edizione dell’evento sul territorio italiano organizzata dall’Associazione Italiana Amici dei Mulini Storici, per la Calabria è la terza volta nella sua storia sempre con l’Antico Mulino delle Fate di Lamezia Terme.  Lanciata nel 2012, la manifestazione riceve, anno dopo anno, un sempre maggiore interesse. L’obiettivo è quello di fare conoscere al pubblico un patrimonio architettonico, tecnologico e culturale spesso dimenticato.  E’ anche l’occasione per mutuare messaggi importanti ed attuali quali la salvaguardia di edifici con valenza storica e architettonica, la proposta di un turismo educativo, la conoscenza e valorizzazione di siti ambientali spesso incontaminati e, non ultimo, il rilancio di un’attività molitoria capace di trasformare in modo corretto i prodotti di un’agricoltura biologica in farine e prodotti utilizzabili per un’alimentazione sana.

Le storie dei mulini

In queste giornate, in tutta l’Italia ed anche in altre nazioni europee, molti proprietari di mulini si renderanno disponibili ad aprire i loro edifici e ad accogliere il pubblico, illustrandone il funzionamento e le storie che ad essi sono collegate. L’intento è quindi quello di proporre ed illustrare ad un pubblico sempre più vasto questi nostri gioielli troppo spesso ignorati a causa di stili di vita che privilegiano consumismo e tecnologia. Nel cuore della Calabria, sarà l’Associazione Culturale Amici dell’Antico Mulino delle Fate, ad accogliere nuovamente i visitatori nel Regno della fata, offrendo occasioni uniche da far vivere ai visitatori attraverso la bellezza che cura e ispira, inclusa la possibilità di  immergersi nel bosco incantato delle fate e catturare i suoi profumi, sapori e i colori straordinari della primavera. In queste giornate capiremo che il “tutto e subito” è uno stile di vita che trascura la bellezza, la poesia dell’attesa e le virtù della lentezza.

Nelle cinque giornate previste, 10-11-12/18-19 Maggio vi aspettiamo all’Antico Mulino delle Fate in Via Serra 12 a Lamezia Terme (Nicastro) , per farvi conoscere il luogo del Cuore nel cuore della Calabria dove da secoli si mescolano storia e mistero. Orari di visita (9.00-13.00)- (15.30-18.30) ingresso gratuito non necessaria prenotazione.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Confermato l'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di Francesco Putortì, indagato per omicidio e tentato omicidio
L'appuntamento è per domenica 16 giugno e al centro dell'iniziativa ci sarà la terza età. Il titolo è già tutto un programma: "Siamo tutti anziani"
Secondo quanto raccontato da "Basta vittime sulla statale 106": il conducente della vettura sbalzato fuori dall'abitacolo e incastrato nel guardrail
Ci sono anche due deputati calabresi tra i parlamentari sanzionati dall'ufficio di presidenza della Camera dei deputati
Soddisfazione da parte del presidente di Coldiretti Calabria Franco Aceto: "Ma non basta, la mobilitazione continua"
l'inviato
Centinaia di chilometri di arenile ubicati a ridosso della statale 18 invasi da erbacce, rifiuti e liquami fognari
L'Intervista
Il testo licenziato dal Senato - spiega il governatore della Calabria al Corriere della Sera - è un buon testo, ma deve essere migliorato”
I messaggi social con la firma delle “Brigate Rosse” diretti a due cosiddetti "diarchi fascisti": "Siete condannati a morte"
La Cgil incalza di fronte all'ennesimo episodio "Bisogna prendere provvedimenti drastici e urgenti affinché i colleghi vengano tutelati"
Accolte le istanze dei difensori del 31enne, di Spadola. Il Tribunale di Messina ha ritenuto inammissibile la richiesta della Dda
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved