Il Capo della Polizia Gabrielli: “Catanzaro di prima fascia, una scelta per contrastare la ‘ndrangheta”

“Catanzaro avrà una Questura di prima fascia, anche se i numeri in nostro possesso raccontano che dovrebbe collocarsi in seconda, ma considerarla di primo livello, con un incremento di cento uomini in organico, è una scelta precisa finalizzata al contrasto dell’organizzazione criminale più potente al mondo, la ‘ndrangheta”.

Una dichiarazione che non lascia dubbio alcuno, quella rilasciata ai nostri microfoni dal Capo della Polizia, Franco Gabrielli, che questa mattina ha fatto tappa nel capoluogo della regione Calabria in occasione dell’inaugurazione della sezione giovanile delle Fiamme Oro.

Una dichiarazione che non lascia dubbio alcuno, quella rilasciata ai nostri microfoni dal Capo della Polizia, Franco Gabrielli, che questa mattina ha fatto tappa nel capoluogo della regione Calabria in occasione dell’inaugurazione della sezione giovanile delle Fiamme Oro.

“Oggi sono a Catanzaro – ha detto Gabrielli – per celebrare un importante evento di sport, che considero fondamentale per la formazione dei giovani”.

Ritornando sul tema ‘ndrangheta, il Capo della Polizia ha sottolineato la propria gratitudine al Procuratore della Repubblica Nicola Gratteri. “La credibilità si conquista con il lavoro quotidiano e la scelta di mantenere la fascia attuale per la Questura di Catanzaro è un messaggio che abbiamo voluto dare. L’aumento di organico è necessario, così come in tante altre città italiane.

Negli ultimi anni le forze dell’ordine sono state ridotte per la mancanza di turn-over, vale a dire che chi è andato in pensione non è stato sostituito. Ecco perché l’organico si è ridotto. Nei prossimi dieci anni dovremmo rimpiazzare 40 mila unità che andranno in pensione, è urgente trovare le soluzioni ottimali per programmare l’innesto di nuovi agenti. Ci vuole tempo – ha concluso Gabrielli -, ma sono ottimista”.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
L'appuntamento è per domenica 16 giugno e al centro dell'iniziativa ci sarà la terza età. Il titolo è già tutto un programma: "Siamo tutti anziani"
Secondo quanto raccontato da "Basta vittime sulla statale 106": il conducente della vettura sbalzato fuori dall'abitacolo e incastrato nel guardrail
Ci sono anche due deputati calabresi tra i parlamentari sanzionati dall'ufficio di presidenza della Camera dei deputati
Soddisfazione da parte del presidente di Coldiretti Calabria Franco Aceto: "Ma non basta, la mobilitazione continua"
l'inviato
Centinaia di chilometri di arenile ubicati a ridosso della statale 18 invasi da erbacce, rifiuti e liquami fognari
L'Intervista
Il testo licenziato dal Senato - spiega il governatore della Calabria al Corriere della Sera - è un buon testo, ma deve essere migliorato”
I messaggi social con la firma delle “Brigate Rosse” diretti a due cosiddetti "diarchi fascisti": "Siete condannati a morte"
La Cgil incalza di fronte all'ennesimo episodio "Bisogna prendere provvedimenti drastici e urgenti affinché i colleghi vengano tutelati"
Accolte le istanze dei difensori del 31enne, di Spadola. Il Tribunale di Messina ha ritenuto inammissibile la richiesta della Dda
Accusati in concorso tra di loro di peculato, erano stati arrestati nell'ambito di un'inchiesta della Guardia di finanza. Accolte le le richieste della difesa
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved