Calabria7

Nel cimitero di Pizzo una “discarica” di ossa e inerti, indagano i carabinieri

Resti umani tra calcinacci, rifiuti, inerti e lumini. La scena che si è presentata ai carabinieri va oltre ogni immaginazione. Dignità e rispetto, verso i defunti e le loro famiglie, saranno andate smarrite tra i cumuli di immondizia e ossa che si trovano all’interno della cripta del cimitero di Pizzo. L’ossario comunale è stato trasformato nel tempo in una discarica di ossa e inerti. Una situazione che si trascina da diverso tempo dato che gli attuali custodi, una volta entrati in servizio, avrebbero denunciato la situazione al Comune senza che nulla cambiasse. I militari non hanno potuto fare altro che prendere atto della situazione, e dopo il sopralluogo avviare un’indagine per accertare eventuali responsabilità.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Volley, tonfo casalingo della Tonno Callipo

Matteo Brancati

Fase 2, a Spadola disposta la riapertura dei parrucchieri

Matteo Brancati

Uccide cane e lo getta in burrone, arrestato 55enne nel Reggino

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content