Parole di Vita, don Gaudioso commenta la XV domenica del Tempo Ordinario (Video)

di don Gaudioso Mercuri

Un uomo scendeva da Gerusalemme a Gerico. Non sappiamo il suo nome ma conosciamo il suo volto:ferito, sofferente. È il volto dell’uomo che vive le situazioni di ogni giorno e che quotidianamente cammina per le strade del mondo. Un sacerdote scendeva per quella medesima strada, vede l’uomo a terra lo  aggira e passa oltre. Ciò che stupisce è che il primo a passare è un uomo di Dio che si preoccupa più del culto solenne, questo potrei essere io, quando mi illudo di poter amare Dio senza amare il prossimo, quando mi sento a posto perché sono credente. Sant’Agostino ci insegnava: “Percorri l’uomo e arriverai a Dio!” Poi si trova a passare per quella strada un levita: stesso atteggiamento, vedendolo lo evita. Invece un samaritano diremmo noi oggi un eretico, un nemico, ha pietà di quell’uomo e gli si avvicina. Prende su di se i dolori di quel povero uomo, umiliato e ferito comprende che la compassione è fondamento per chi Cammina verso Dio. Quanto è proficuo imparare l’amore dall’amore ricevuto. Alla fine non saremo noi a farci i prossimi per salvare i poveri e i bisognosi, ma saranno proprio loro a salvarsi dalla nostra autosufficienza e dal nostro presuntuoso perbenismo.

Un uomo scendeva da Gerusalemme a Gerico. Non sappiamo il suo nome ma conosciamo il suo volto:ferito, sofferente. È il volto dell’uomo che vive le situazioni di ogni giorno e che quotidianamente cammina per le strade del mondo. Un sacerdote scendeva per quella medesima strada, vede l’uomo a terra lo  aggira e passa oltre. Ciò che stupisce è che il primo a passare è un uomo di Dio che si preoccupa più del culto solenne, questo potrei essere io, quando mi illudo di poter amare Dio senza amare il prossimo, quando mi sento a posto perché sono credente. Sant’Agostino ci insegnava: “Percorri l’uomo e arriverai a Dio!” Poi si trova a passare per quella strada un levita: stesso atteggiamento, vedendolo lo evita. Invece un samaritano diremmo noi oggi un eretico, un nemico, ha pietà di quell’uomo e gli si avvicina. Prende su di se i dolori di quel povero uomo, umiliato e ferito comprende che la compassione è fondamento per chi Cammina verso Dio. Quanto è proficuo imparare l’amore dall’amore ricevuto. Alla fine non saremo noi a farci i prossimi per salvare i poveri e i bisognosi, ma saranno proprio loro a salvarsi dalla nostra autosufficienza e dal nostro presuntuoso perbenismo.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Al prefetto di Crotone è stata consegnata in dono una maschera apotropaica come augurio per il recente insediamento
Il Pontefice, rende noto la Santa Sede, ricoverato da ieri al Policlinico Gemelli ha riposato bene durante la notte e proseguono le cure programmate
Questo il bilancio di un’operazione della Dia di Catanzaro, coordinato dalla Procura Distrettuale Antimafia
Clementino della Piana sarà il liquore presentato in prima assoluta in Italia, insieme alle altre specialità Caffo e ai nuovissimi cocktail pronti per conquistare l’ora dell’aperitivo
Questi i dati giornalieri relativi all’epidemia da Covid comunicati dale Asp della Regione
Il nuovo convoglio ferroviario rappresenta un salto generazionale, perché può viaggiare con motori diesel su linee non elettrificate
L’ultima settimana di marzo sta regalando tante soddisfazioni agli appassionati dei Gratta e Vinci, distribuendo diverse vincite da Nord a Sud
Dopo nove consecutivi al Teatro Comunale, nel centro del centro storico, Enzo e Ivan Colacino saranno di nuovo in scena per due date “pasquali”
Il sequestro è stato eseguito su immobili, terreni, un’attività commerciale nel settore della somministrazione di alimenti e bevande e tutti i rapporti bancari intestati o riconducibili agli indagati
Il piccolo dovrebbe sottoporsi a un percorso di fisioterapia intensivo in Spagna. "Essendo completamente a pagamento - affermano i genitori - è difficile sostenerlo"
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2023 © All rights reserved