Calabria7

Processo Crisalide, 6 anni per ex vicepresidente del consiglio: ecco le richieste del Pm

farmaci vibo

“Processo Crisalide”. Pene dai 2 ai 14 anni di reclusione e un’assoluzione, sono state chieste dal Pm nella requisitoria del nel tribunale lametino.

Le persone fermate (oltre 50) nel maggio del 2017 erano ritenute responsabili a vario titolo di associazione di tipo mafioso, estorsione, traffico illecito di sostanze stupefacenti, possesso illegale di armi ed esplosivi, danneggiamento aggravato, rapina.

Le richieste del Pm

  • Vincenzo Stranges: 3 anni e 7500 euro di multa
  • Alex Morelli: 2 anni e 6 mesi e 600 euro di multa
  • Antonio Torcasio: 3 anni e 7500 euro di multa
  • Ivan Di Cello: assoluzione
  • Piero De Sarro: 13 anni
  • Alfonso Calfa: 2 anni e 6 mesi e 6000 euro si multa
  • Francesca Antonia De Biase: 3 anni
  • Giuseppe Costanzo: 13 anni
  • Flavio Bevilacqua: 13 anni
  • Giuseppe Paladino: 6 anni e 8 mesi
  • Danilo Fiumara: 14 anni

Il pm Elio Romano ha chiesto 6 anni e 8 mesi per l’ex vicepresidente del Consiglio comunale Giuseppe Paladino (richiesta di assoluzione, invece, per l’ipotesi di corruzione elettorale) accusato di aver dato un “concreto, specifico consapevole e volontario contributo” alla cosca Cerra-Torcasio-Gualtieri.

Il Pm ha infatti concluso la sua requisitoria del processo di primo grado nei confronti di 10 imputati chiedendo pene fra i 14 e i 2 anni e 6 mesi di carcere e per alcuni (Vincenzo Strangis, Francesca Antonia De Biase, Antonio Torcasio e Alfonso Calfa), l’assoluzione dall’accusa di associazione mafiosa finalizzata al narcotraffico.

In abbreviato, invece, il processo “Crisalide” si concluse con 43 condanne e 9 assoluzioni tra cui Ruberto e Paladino (padre di Giuseppe). Il processo si avvia al termine con la fase delle discussioni degli avvocati: la sentenza è prevista a maggio.

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Catanzarese ristrettro ai domiciliari nascondeva panetti di hashish davanti la finestra di casa

Maria Teresa Improta

Decreto Rilancio: l’intervento di Jole Santelli nella Giunta a Catanzaro

Andrea Marino

Serie C, un Catanzaro tutto cuore e sacrificio espugna il “Partenio-Lombardi”

Antonio Battaglia
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content