Calabria7

Accordo scientifico tra VitaAmbiente e Museo Università di Messina

L’Associazione nazionale VitAmbiente del presidente Pietro Marino ha sottoscritto un importante accordo di collaborazione scientifica con il  Museo della Fauna del Dipartimento di Scienze Veterinarie dell’Università degli Studi di Messina.

Il motivo dell’ accordo si basa sui medesimi obiettivi che i due Enti conseguono, quelli della valorizzazione e conservazione della fauna di particolare interesse nel quadro nazionale ed internazionale e che li vedrà impegnati sul territorio calabrese.

Difatti esiste un interesse scientifico didattico ed espositivo e di valorizzazione per le collezioni museali finalizzato allo sviluppo, valorizzazione e fruizione delle collezioni del Museo, che uno dei più importanti a livello nazionale.

LE FINALITA’ DELL’ ACCORDO

Nell’accordo il Museo della Fauna e Vitambiente convengono di stabilire un rapporto di collaborazione finalizzato a promuovere ed attuare:

  • la ricerca, la classificazione e la valorizzazione dei reperti di interesse museale;
  • esposizioni e mostre dedicate alla divulgazione della cultura tecnico-scientifica;
  • il supporto alla ricerca e tutela di reperti faunistici;
  • progetti di ricerca;
  • attività didattiche e formative;
  • la diffusione dei risultati della ricerca attraverso pubblicazioni scientifiche e non, simposi, conferenze e congressi.

L’importante documento tende a valorizzare il sistema di gestione delle risorse faunistiche veicolando anche alle giovani generazioni l’importanza della tutela dell’ambiente e dell’uso efficiente delle risorse naturali, la mitigazione e l’adattamento al cambiamento climatico, la lotta alla povertà energetica e all’inquinamento ambientale con  particolare attenzione ai luoghi più poveri del pianeta, dove il riscaldamento globale ha effetti drammatici dal punto di vista umano ed ambientale.

(Nella foto copertina da sinistra l’avv. Pietro Marino, presidente VitAmbiente,  Mauro Cavallaro prof. Zoologia Università Messina , Filippo Spadola prof. di anestesiologia veterinaria, Marco Madrisio medico veterinario presidente comitato scientifico VitAmbiente)

Articoli Correlati

Bancarotta fraudolenta, assolto imprenditore lametino

manfredi

Catanzaro, fuochi in spiaggia: sono vietati, controlli dei carabinieri

manfredi

Protesta lavoratori dei cantieri della metropolitana di Catanzaro (SERVIZIO TV)

manfredi