Calabria7

Allarme bomba a Rende per uno zaino con fili elettrici, ma era inoffensivo

bomba rende

Uno zainetto da cui escono dei fili elettrici – presunto pacco bomba – è stato trovato in un cestino dei rifiuti nella frazione Commenda di Rende, in prossimità di un locale pubblico. Lo zaino sospetto si trovava in un cortile. Un passante, temendo ci fosse una bomba all’interno, ha lanciato l’allarme e chiamato le forze dell’ordine. Sul posto presenti anche i vigili del fuoco e gli artificieri dei carabinieri. La zona è stata transennata per un raggio di almeno cinquanta metri.

AGGIORNAMENTO | E’ rientrato l’allarme provocato dal ritrovamento di uno zainetto in un cortile a Commenda di Rende, alle porte di Cosenza. Ad avvisare le forze dell’ordine, temendo si trattasse di una bomba a causa della presenza di alcuni fili, è stato un passante. Sono scattate le procedure di sicurezza e le verifiche, al termine delle quali è stato verificato come lo zaino fosse “inoffensivo”.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Arriva il caldo e tornano gli incendi, fiamme sulla statale 106

Damiana Riverso

Superenalotto, la dea bendata bacia la provincia di Cosenza. Vinti 33mila euro

Damiana Riverso

Coronavirus, la Calabria adesso ha paura (+187). Preoccupa il Cosentino

Damiana Riverso
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content