Basso Profilo, aziende calabresi sotto l’influenza dei clan: confisca da mezzo milione di euro

Eseguita dalla Direzione investigativa antimafia la sentenza della seconda sezione penale della Corte d'Appello di Catanzaro

La Direzione Investigativa Antimafia ha eseguito la sentenza della seconda sezione penale della Corte d’Appello di Catanzaro, divenuta irrevocabile nello scorso febbraio, con la quale sono stati condannati, in via definitiva, otto imputati rimasti coinvolti nell’operazione denominata “Basso Profilo” giudicati con rito abbreviato.

Il verdetto ha infatti confermato la confisca già determinata dal gip del Tribunale ordinario di Catanzaro di una serie composita di cespiti riconducibili a tre imprenditori di Cosenza e di Torino ritenuti operanti sotto l’influenza delle locali di ‘ndrangheta di San Leonardo di Cutro (KR) e Roccabernarda (KR), nei territori di Roma (Velletri), in quelli della provincia di Catanzaro (Sellia Marina e Simeri Crichi) e Cosenza (Montalto Uffugo). Con l’irrevocabilità della sentenza, risulta definitivamente confiscato l’intero compendio aziendale di 5 società e 2 imprese individuali attive nei settori del commercio, nonché rapporti bancari e disponibilità finanziarie, per un valore complessivo stimato in circa 500.000 euro.

Il verdetto ha infatti confermato la confisca già determinata dal gip del Tribunale ordinario di Catanzaro di una serie composita di cespiti riconducibili a tre imprenditori di Cosenza e di Torino ritenuti operanti sotto l’influenza delle locali di ‘ndrangheta di San Leonardo di Cutro (KR) e Roccabernarda (KR), nei territori di Roma (Velletri), in quelli della provincia di Catanzaro (Sellia Marina e Simeri Crichi) e Cosenza (Montalto Uffugo). Con l’irrevocabilità della sentenza, risulta definitivamente confiscato l’intero compendio aziendale di 5 società e 2 imprese individuali attive nei settori del commercio, nonché rapporti bancari e disponibilità finanziarie, per un valore complessivo stimato in circa 500.000 euro.

L’odierna attività di confisca definitiva irrevocabile, in virtù degli artt. 240, 240 bis e 416 bis comma 7 c.p. (12 sexies d.l. 306/92), delle illecite ricchezze (beni mobili, immobili, rapporti finanziari, quote societarie, aziende e società già in sequestro) acquisite e riconducibili, direttamente o indirettamente, a contesti delinquenziali di tipo mafioso, tutela la parte sana del tessuto economico nazionale e consente il pieno ripristina della legalità.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
L'appuntamento è per domenica 16 giugno e al centro dell'iniziativa ci sarà la terza età. Il titolo è già tutto un programma: "Siamo tutti anziani"
Secondo quanto raccontato da "Basta vittime sulla statale 106": il conducente della vettura sbalzato fuori dall'abitacolo e incastrato nel guardrail
Ci sono anche due deputati calabresi tra i parlamentari sanzionati dall'ufficio di presidenza della Camera dei deputati
Soddisfazione da parte del presidente di Coldiretti Calabria Franco Aceto: "Ma non basta, la mobilitazione continua"
l'inviato
Centinaia di chilometri di arenile ubicati a ridosso della statale 18 invasi da erbacce, rifiuti e liquami fognari
L'Intervista
Il testo licenziato dal Senato - spiega il governatore della Calabria al Corriere della Sera - è un buon testo, ma deve essere migliorato”
I messaggi social con la firma delle “Brigate Rosse” diretti a due cosiddetti "diarchi fascisti": "Siete condannati a morte"
La Cgil incalza di fronte all'ennesimo episodio "Bisogna prendere provvedimenti drastici e urgenti affinché i colleghi vengano tutelati"
Accolte le istanze dei difensori del 31enne, di Spadola. Il Tribunale di Messina ha ritenuto inammissibile la richiesta della Dda
Accusati in concorso tra di loro di peculato, erano stati arrestati nell'ambito di un'inchiesta della Guardia di finanza. Accolte le le richieste della difesa
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved