Calabria7

Campo solare a Pentone, i bimbi si divertono tra giochi e piscina party

Giochi fatti con materiali di riciclo, giardinaggio, laboratorio di filosofia e altre attività hanno divertito i bambini che hanno partecipato al campo solare, organizzato dall’amministrazione comunale di Pentone a tre mesi dall’insediamento. L’esperienza si è conclusa con il piscina party che ha portato il mare nel centro presilano. Con il laboratorio “costruiamo il nostro parco per divertirci insieme”, i partecipanti hanno realizzato i giochi per il cortile della scuola. Con bottiglie di plastica, tappi, bottoni e altri materiali riciclati, hanno costruito un pannello tattile Montessori, una tavola musicale, il tabellone per il tiro a segno, quello per il memory e tanti altri giochi che saranno a disposizione di tutti i bambini. Lo stesso spazio è stato ravvivato con il verde, il giardino verticale, i vasi colorati, le casette per gli uccellini, un murales. Nel campo solare, c’è stato spazio per la filosofia con i bambini, con il laboratorio tenuto dal filosofo Massimo Iiritano, presidente dell’associazione Amica Sofia; per la cucina, con il laboratorio “mani in pasta per un dolce in compagnia” e per lo sport, con il torneo di calcetto a cura della Consulta giovanile.I piccoli si sono anche trasformati in reporter per un giorno, per scoprire la storia e le curiosità del paese con le interviste video, per l’attività “Ti racconto Pentone a modo mio”. Per l’ultimo giorno, i bambini si sono divertiti con l’acqua, come se fossero al mare, nella piscina allestita per l’occasione.

Il campo solare, dunque, ha compreso delle attività ludiche ed educative, per far divertire i bambini, fargli costruire qualcosa insieme, educarli al rispetto dell’ambiente e delle cose pubbliche, stimolarne la creatività e il pensiero critico, spiega il sindaco Vincenzo Marino.

«Grazie ai volontari e alle volontarie che hanno reso possibile l’organizzazione delle attività in poco tempo», aggiunge il primo cittadino.

Il campo solare è solo una delle attività estive messe in campo dall’amministrazione comunale. Infatti, il cartellone estivo ha compreso eventi per tutte le età: serate musicali, cabaret, teatro, dibattiti, presentazioni di libri, eventi sportivi e altri appuntamenti, organizzati per l’intrattenimento, il confronto e l’arricchimento culturale.

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Coronavirus, la confraternita di S.Giovanni aiuta le famiglie catanzaresi in crisi

Danilo Colacino

Teatro, la Regione stanzia 700mila euro per la “distribuzione innovativa”

Damiana Riverso

Rubano in edicola e a parrucchiere, due arresti a Catanzaro

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content