Calabria7

Comunali 2020, Minicuci: “Falcomatà confuso. Al ballottaggio scelta tra continuità e discontinuità”

Minicuci Reggio Calabria

“Il sindaco uscente poco fa ha detto che la battaglia è tra Reggio e la Lega Nord, mi pare che forse è in confusione perché qua non è tra Reggio e Lega Nord, ho già detto tante volte che appartengo al centrodestra, sono un uomo di centrodestra, e nell’accettare l’incarico a candidato ho preteso che questo fosse chiaro”. Così il candidato del centrodestra, Antonino Minicuci, ha replicato a distanza a Giuseppe Falcomatà nel corso di una conferenza stampa.

“Gli avversari non hanno altri argomenti da trattare”

“L’ha detto chiaramente Salvini quando è venuto qua – ha aggiunto – l’ho detto tantissime volte anch’io, non capisco perché puntano ancora su questo discorso della Lega Nord, si vede che non hanno altri argomenti da trattare”. 

Dopo avere ringraziato i cittadini per l’alta affluenza e avere rimarcato che Forza Italia, a dati ancora non definitivi, è il primo partito, Minicuci ha aggiunto che “nel ballottaggio i cittadini dovranno scegliere tra continuità e discontinuità. Continuità significa continuare con altri anni di Falcomatà, se sono contenti lo facciano. Noi riteniamo invece di dovere andare in completa discontinuità, perché abbiamo una proposta nuova, seria e concreta e siamo persone serie concrete e credibili. Ci rivolgeremo quindi – ha concluso – a tutti i cittadini, associazioni, i movimenti civici, e proporremo il nostro programma”.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Indagato nell’operazione “Arma Cunctis” ottiene domiciliari

Matteo Brancati

Pd, Aieta: “Commissariata la Calabria migliore”

Matteo Brancati

Trasformazione contratti, Abramo: “Valorizzare risorse umane”

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content