Calabria7

Coronavirus in Calabria, boom di contagi (+42) e c’è anche un morto

coronavirus-alt

Boom di contagi nelle ultime 24 ore in Calabria. Le persone ad oggi risultate positive al Coronavirus sono 2.188 (+42 rispetto a ieri), quelle negative 214.097. La maggior parte dei contagi si registrano nella provincia di Reggio Calabria che da sola ha 37 nuovi positivi.

In Calabria ad oggi sono stati sottoposti a test 216.285 soggetti per un totale di 218.391 tamponi eseguiti (allo stesso soggetto possono essere effettuati più test).

Territorialmente, dall’inizio dell’epidemia, i casi positivi sono così distribuiti:

• Catanzaro: CASI ATTIVI 78 (14 in reparto; 1 in terapia intensiva; 63 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 278 (245 guariti, 33 deceduti).

• Cosenza: CASI ATTIVI 142 (10 in reparto; 132 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 544 (508 guariti, 36 deceduti).

• Reggio Calabria: CASI ATTIVI 195 (13 in reparto; 182 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 372 (351 guariti, 21 deceduti).

• Crotone: CASI ATTIVI 6 (6 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 146 (140 guariti, 6 deceduti).

• Vibo Valentia: CASI ATTIVI 30 (5 in reparto; 25 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 98 (92 guariti, 6 deceduti).

• Altra Regione o stato Estero: CASI ATTIVI 187 (187 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 112 (111 guariti, 1 deceduto).

È compresa anche la persona deceduta al reparto di rianimazione di Cosenza che era residente fuori regione. I ricoverati del setting Fuori Regione e dei migranti sono stati inseriti nelle colonne dei rispettivi reparti di degenza; complessivamente i ricoveri presso l’ospedale di Catanzaro sono 14 di cui 5 sono riferiti a persone non residenti, i ricoverati presso l’ospedale di Cosenza sono 10; di questi tre sono non residenti, la paziente dimessa a Cosenza è stata inserita tra i guariti del setting fuori regione. I ricoveri dell’ospedale di Reggio Calabria sono 13. Al totale dei casi di Catanzaro comprende soggetti provenienti da altre strutture provincie che nel tempo sono stati dimessi.

I casi confermato oggi sono così suddivisi: Cosenza 1, Catanzaro 2, Crotone 1, Vibo Valentia 1, Reggio Calabria 37 di cui tre migranti.

Dall’ultima rilevazione, le persone che si sono registrate sul portale della Regione Calabria pe comunicare la loro presenza su territorio regionale sono in totale 1.396.

Nel conteggio sono compresi anche i due pazienti di Bergamo trasferiti a Catanzaro, mentre non sono compresi i numeri del contagio pervenuti dopo la comunicazione dei dati alla Protezione Civile.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Avvocati e prevenzione sanitaria, Coa di Catanzaro sigla l’intesa con due strutture (VIDEO)

bruno mirante

Cambio al vertice della Comunità del Parco Nazionale della Sila, Tarantino nuovo presidente

Giovanni Bevacqua

Ticket non pagati al Pronto Soccorso del Pugliese, avviata procedura per il recupero dei crediti

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content