Cosenza: ricettazione di oltre 5000 capi di abbigliamento, una denuncia

sasso cavalcavia

Nel corso dei servizi di prevenzione e controllo del territorio predisposti dal Questore di Cosenza, dott.ssa Giovanna Petrocca, nei giorni scorsi, operatori della locale Squadra Volante e del Reparto Prevenzione Crimine Calabria Settentrionale, hanno deferito in stato di libertà il quarantacinquenne cosentino I.T., resosi responsabile del reato di ricettazione di oltre cinquemila capi di abbigliamento e accessori di nota marca di abbigliamento per bambini e ragazzi.

In particolare nella tarda mattinata del 7 dicembre u.sc., personale della Squadra Volante e del R.P.C.C., nel corso di un’operazione di Polizia congiunta, procedeva alla perquisizione domiciliare di I.T.

In particolare nella tarda mattinata del 7 dicembre u.sc., personale della Squadra Volante e del R.P.C.C., nel corso di un’operazione di Polizia congiunta, procedeva alla perquisizione domiciliare di I.T.
Tale attività consentiva di rinvenire un ingente quantitativo di merce, consistente in vari capi di abbigliamento, calzature e accessori, tutti nuovi e originali, di un noto brand.

La merce si presentava confezionata, con relativo cartellino del prezzo e codice a barra e, in alcuni casi, con applicata sopra anche una placca antitaccheggio.

Tutto questo eliminava ogni dubbio che potesse trattarsi di merce rubata. Il personale operante faceva tuttavia visionare il materiale ad un esperto del settore che confermava l’originalità dei capi di abbigliamento, delle scarpe e di ogni altro accessorio per bambini e ragazzi che era stato posto sotto sequestro e che faceva parte del catalogo degli anni scorsi.

Il valore commerciale di quanto sopra è superiore alla somma complessiva di 120.000 (centoventimila) euro e la conseguente rivendita illegale sul mercato avrebbe consentito un ricavo di almeno 30.000 (trentamila) euro. Sono in corso ulteriori accertamenti tesi a risalire alla certa provenienza della merce e all’individuazione di eventuali complici.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
"Caro sindaco, ricordiamo che il vero maltempo sta arrivando e che i canali di drenaggio e raccolta acque meteoriche sono occlusi in gran parte della città"
"Un fenomeno così complesso non può essere trattato ideologicamente, opponendosi pregiudizialmente alle iniziative del Governo"
In un'intervista per il settimanale Gente, madre e figlio si raccontano senza filtri, ricordando eventi importanti della loro vita
La raccolta firme inizia domenica 24 settembre e proseguirà anche nelle giornate di lunedì e martedì, fino alla celebrazione dei funerali
Il ministro, dopo aver riconosciuto l'abilità dei ragazzi, ha evidenziato come l’indirizzo di studio scelto offra concrete prospettive di occupabilità
Per il Ministro, il compito della politica non deve scegliere con quali tesi scientifiche schierarsi, ma individuare soluzioni
L'anziano stava raccogliendo della legna quando avrebbe perso il controllo del mezzo per ragioni ancora da ricostruire
Pronta la rosa di nomi da sottoporre al vaglio della coalizione e apertura ad altre candidature, ma l’ombra delle primarie si avvicina
L'anziano, una volta riaccompagnato a casa, ha confessato: "Da giovane avrei voluto fare anch'io il Carabiniere"
Festival della Partecipazione: presentato da Cittadinanzattiva il XXI Rapporto sulla sicurezza delle scuole, con un focus sulle università
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2023 © All rights reserved