Calabria7

Covid e vaccini, Mangialavori replica a Granato: “Surreali le sue dichiarazioni contro Occhiuto”

forza italia Mangialavori

“Non passa giorno senza che la senatrice Bianca Laura Granato, pressoché sconosciuta ai calabresi ma famosa a livello nazionale per le sue singolari e antiscientifiche posizioni su Covid e vaccini, non si lasci andare a dichiarazioni surreali e provocatorie”.

Così il senatore e coordinatore regionale di Forza Italia Calabria, Giuseppe Mangialavori.

“Stavolta – continua il parlamentare -, l’ex grillina Granato ha attaccato strumentalmente il presidente della Regione Calabria per aver siglato un accordo con i medici di base sulle prime dosi di vaccino anti-Covid. Il governatore Occhiuto ha messo in piedi una campagna vaccinale formidabile anche grazie a soluzioni di questo tipo, che non fanno altro che dare un incentivo alle somministrazioni di vaccino, l’unica arma davvero efficace che abbiamo per combattere la pandemia”.

“I primi dati – aggiunge Mangialavori – dicono che la Regione ha invertito la rotta: i calabresi si stanno vaccinando a ritmi sconosciuti in passato e sono stati superati abbondantemente i target assegnati dal generale Figliuolo. La Calabria è la prima regione in Italia per aumento delle vaccinazioni. La Granato queste cose le sa?”.

“Evidentemente no – conclude il coordinatore di Fi-, dal momento che la senatrice, anziché complimentarsi per i risultati ottenuti, paventa addirittura un possibile danno erariale. Siamo all’assurdo. Ormai certe dichiarazioni sono utili solo a far parlare di sé e non danno alcun contributo alla battaglia che gli italiani e i calabresi stanno combattendo ormai da due anni”.

LEGGI ANCHE | Granato: “Medici pagati per la prima dose? Da Occhiuto dichiarazioni gravi”

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Coronavirius, Autorità portuale Gioia Tauro chiude al pubblico

Mirko

Vaccino anti-Covid, la Calabria sta seguendo le indicazioni per Astrazeneca

Damiana Riverso

Proteste in Consiglio regionale per l’inserimento di nuovi punti all’ordine del giorno

Maria Teresa Improta
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content