Calabria7

Depuratore Catanzaro, Abramo scrive alla Regione: muoversi rapidamente

abramo

Il sindaco Sergio Abramo ha scritto al direttore generale della Regione – settore depurazione delle acque – Domenico Pallaria, per ribadire che l’amministrazione comunale “ha trasmesso alla Cittadella, lo scorso 9 aprile, la delibera di giunta e il progetto di fattibilità tecnica ed economica per il revamping del depuratore di località Verghello”.

Il primo cittadino, affiancato dal dirigente del settore gestione del territorio, Guido Bisceglia, ha sottolineato come, “qualora la Regione avesse difficoltà a trasferire le somme individuate per la realizzazione dei lavori”, potrebbe direttamente “svolgere il ruolo di stazione appaltante per il bando e l’affidamento degli interventi”.

“La nota inviata quest’oggi alla Regione”, ha spiegato il sindaco, “è motivata dalla necessità di muoversi nella maniera più rapida possibile al fine di bandire la gara e procedere, una volta appaltata, con l’effettiva esecuzione di lavori, dell’importo di 14 milioni di euro, destinati a rivoluzionare la capacità di trattamento del depuratore. Sarei più che soddisfatto – ha concluso Abramo – se la Regione accettasse di ricoprire il ruolo di stazione appaltante, perché in questo modo si velocizzerebbero ulteriormente tutte le procedure necessarie”.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Lucano: alla Sapienza ci sarò, no alle divisioni

manfredi

Costi politica, M5S: “Casta calabrese barricata contro i tagli”

Mirko

Inizia lo sciopero della fame di Ettore Allotta per la Polizia

Andrea Marino
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content