Dramma in provincia di Cosenza, presidente di Confesercenti muore durante la presentazione di un libro

Il cordoglio del sindaco Franz Caruso per la terribile notizia: "Quel che ho appreso è veramente un fulmine a ciel sereno"

Il presidente provinciale di Confesercenti Cosenza, Dino De Santo, è morto ieri sera a Rovito, mentre stava prendendo parte alla presentazione di un libro. Imprenditore turistico, De Santro è stato consigliere comunale a Cosenza tra le file della Democrazia Cristiana per tre legislature: dal 1975 al 1980, dal 1980 al 1985 e dal 1988 al 1990. Tra il luglio del 1986 e il settembre del 1987 è stato anche assessore comunale nelle prime due giunte guidate dal sindaco Franco Santo. “Una notizia che lascia attoniti e che suscita profonda tristezza”. Così l’attuale primo cittadino di Cosenza Franz Caruso nel commentare quanto avvenuto.

“Quel che ho appreso è veramente un fulmine a ciel sereno – ha affermato Franz Caruso -. Nell’esprimere i sentimenti del più profondo cordoglio per la scomparsa di Dino De Santo, imprenditore turistico riconosciuto ed apprezzato in tutta la città e nell’area urbana. E lo è ancora di più se si considera che solo questa mattina ci eravamo incontrati casualmente su Viale Mancini dove mi ero recato per una passeggiata in città. Vedendomi, Dino mi ha anche scattato con il suo cellulare una foto che mi ha inviato subito dopo. E’ tutto molto triste”.

“Quel che ho appreso è veramente un fulmine a ciel sereno – ha affermato Franz Caruso -. Nell’esprimere i sentimenti del più profondo cordoglio per la scomparsa di Dino De Santo, imprenditore turistico riconosciuto ed apprezzato in tutta la città e nell’area urbana. E lo è ancora di più se si considera che solo questa mattina ci eravamo incontrati casualmente su Viale Mancini dove mi ero recato per una passeggiata in città. Vedendomi, Dino mi ha anche scattato con il suo cellulare una foto che mi ha inviato subito dopo. E’ tutto molto triste”.

“A Dino –ha detto ancora il sindaco – mi legava una profonda amicizia, così come a sua moglie Antonella Magnelli, Vice Sindaca e assessora alla cultura del Comune di di Rovito. A lei e ai due figli di Dino De Santo, Armando e Pierpaolo, vanno, in questo doloroso momento, il mio commosso pensiero e la mia vicinanza e quello di tutta l’Amministrazione comunale”.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
I messaggi social con la firma delle “Brigate Rosse” diretti a due cosiddetti "diarchi fascisti": "Siete condannati a morte"
La Cgil incalza di fronte all'ennesimo episodio "Bisogna prendere provvedimenti drastici e urgenti affinché i colleghi vengano tutelati"
Accolte le istanze dei difensori del 31enne, di Spadola. Il Tribunale di Messina ha ritenuto inammissibile la richiesta della Dda
Accusati in concorso tra di loro di peculato, erano stati arrestati nell'ambito di un'inchiesta della Guardia di finanza. Accolte le le richieste della difesa
Il gup nelle motivazioni della sentenza: "era a conoscenza dei rapporti tra 'ndrangheta e servizi segreti"
I genitori hanno scoperto casualmente un anno fa della malattia del figlio, dopo una serie di accertamenti
"Il mio ginecologo mi ricorda che devo controllare una cisti ovarica. Da lì parte uno tsunami. Risonanza, ricovero, operazione. Ciao ovaie"
Prende il posto di Bruno Trocini. Da giocatore ha indossato la maglia amaranto tra il 1988 e il 1990 ai tempi di Nevio Scala
I tempi? Appena la vice presidente Princi sarà proclamata in Europarlamento. Il governatore conferma: "Ho intenzione di alleggerirmi di alcune competenze"
Accolto l'appello della difesa. Nessuna pericolosità sociale: "non esistono elementi da cui desumere l'appartenenza alla 'ndrangheta"
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved