Calabria7

Fermati due giovani ladri e arrestato 38enne per furto d’auto a Reggio Calabria

aggredisce compagna

Grazie al tempestivo intervento degli agenti della Polizia dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico di Reggio Calabria sono stati individuati due giovani ladri ed è stato arrestato un 38enne per furto di auto e resistenza e violenza a Pubblico Ufficiale. Gli Agenti della Polizia di Stato sono intervenuti in un esercizio commerciale di via Possidonea, al cui interno si era introdotto un soggetto che, approfittando di un momento di distrazione del titolare, aveva rubato un tablet ed il contenuto della cassa.

Le indagini

Grazie all’ausilio delle immagini delle telecamere di videosorveglianza, gli agenti sono riusciti ad individuare l’autore del furto, persona nota per reati contro il patrimonio. I poliziotti hanno ritrovato il ragazzo, un 15enne reggino in compagnia di un coetaneo, in Piazza Garibaldi. Il giovane è stato perquisito e trovato in possesso del tablet di cui era stato denunciato il furto. Il suo accompagnatore con un iPhone, ugualmente rubato. Gli oggetti sono stati restituiti ai legittimi proprietari, ed i minori, su disposizione della competente procura, sono stati affidati ai genitori.

Nel centro cittadino, inoltre, il personale del Upgsp è intervenuto in Piazza Sant’Agostino successivamente alla segnalazione di un uomo che affermava di avere riconosciuto l’auto di sua cugina, rubata un anno prima. I poliziotti hanno intercettato il veicolo ed il soggetto alla guida che, dopo aver percorso in modo pericoloso le strade del centro, ha abbandonato l’auto per darsi alla fuga. Prontamente fermato dalla pattuglia, è stato arrestato e condotto negli uffici della Questura dove è stato identificato. Si tratta di un 38enne reggino pluripregiudicato, con sorveglianza speciale e obbligo di soggiorno in atto a Reggio Calabria. Il mezzo è stato riconsegnato alla proprietaria. L’arresto è stato convalidato dall’autorità giudiziaria che, in sede di giudizio direttissimo, ha stabilito il regime degli arresti domiciliari.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Reggio Calabria, cittadinanza onoraria a presidente TM Di Bella

Andrea Marino

Coronavirus, salgono a 66 i casi positivi a Monterosso Calabro

Antonio Battaglia

Parole di Vita, il programma condotto da don Gaudioso cambia orario

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content