Calabria7

Giovane sorpreso con marijuana in casa, un arresto nel Vibonese

marijuana corigliano

Agenti della squadra mobile, con la collaborazione dell’Unità Cinofila dell’U.P.G.S.P. e del Reparto Prevenzione Crimine di Vibo Valentia, hanno arrestato un giovane vibonese sorpreso nella flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Nel corso delle prime ore della mattinata, è stata effettuata una perquisizione domiciliare nell’abitazione del giovane, a Tropea, trovandolo in possesso di 104 grammi di marijuana, contenuti all’interno di un sacchetto sottovuoto nascosto in un vano sotto il box doccia, oltre che di un coltellino, verosimilmente utilizzato per tagliare lo stupefacente, e della somma contante di 215 euro, suddivisa in banconote di piccolo taglio, provento dell’attività illecita. Considerati i precedenti del giovane, che era già stato arrestato lo scorso mese di ottobre per fatti analoghi, è stato nuovamente tratto in arresto e, su disposizione della magistratura, sottoposto alla misura degli arresti domiciliari.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Frutta marcia in una scuola primaria a Lamezia, la denuncia di Adiconsum

Damiana Riverso

Rinascita Scott, la Cassazione: “Pittelli deve restare in carcere, è ancora pericoloso”

Maurizio Santoro

Rituali magici e revenge porn, denunciata una cartomante. Truffe anche a Reggio Calabria

Damiana Riverso
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content