Calabria7

La “Grande Balla”, il Consiglio regionale acquista 150 copie del libro di Napoletano

Il Consiglio regionale della Calabria ha acquistato 150 copie dell’ultimo libro di Roberto Napoletano: “La Grande Balla – Non è vero che il Sud vive sulle spalle del Nord, è l’esatto contrario”.  L’acquisto delle copie del libro-inchiesta dell’ex direttore de Il Sole 24 ore (oggi direttore de Il Quotidiano del Sud- L’Altra voce dell’Italia) che racconta lo “scippo” di risorse ai danni delle regioni del Sud fa seguito alla deliberazione del. 48 del 3 novembre 2020, con la quale l’Ufficio di Presidenza, ha aderito alla proposta di acquisto di 150 copie dell’opera.  La determina dirigenziale pubblicata sul Burc  motiva la scelta citando  il “Disciplinare sui criteri e modalità per l’acquisto di libri, pubblicazioni e altro materiale illustrativo o documentario che valorizzino la conoscenza di cultura, arti, ambiente, costumi e tradizioni della Calabria o abbiano ad oggetto tematiche di interesse regionale”.

Nell’atto viene precisato che la casa editrice si è resa disponibile a praticare uno sconto del 40% sul prezzo di copertina di € 20,00, nonché di provvedere alla personalizzazione, senza oneri aggiuntivi, della copertina con una fascetta personalizzata che contrassegni l’opera come edizione speciale per il Consiglio regionale della Calabria fuori commercio; e che l’opera sarà acquisita al patrimonio librario assegnato al Settore Segreteria Ufficio di Presidenza, secondo quanto stabilito al punto 9 del disciplinare, al fine di omaggiare rappresentati delle istituzioni, delegazioni, scolaresche o altri soggetti in visita al Consiglio regionale o per la realizzazione di eventi: Il tutto alla cifra di 1.800,00 euro da imputare al bilancio 2020/2022 del Consiglio regionale, con scadenza nell’esercizio 2020, in quanto già prenotata con Deliberazione dell’Ufficio di Presidenza n. 48 del 3 novembre 2020.

Dunque secondo l’ufficio di presidenza, l’opera che affronta criticamente con dati e statistiche alla mano, lo “scippo” di sessantuno miliardi che ogni anno il Nord effettuerebbe ai danni del Sud, rientrerebbe in quelle pubblicazioni che valorizzano la cultura, i costumi e le tradizioni della Calabria, ideale per omaggiare scolaresche e ospiti istituzionali del Consiglio regionale della Calabria.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Sondaggio Il Giornale spariglia le carte, Lega vorrebbe il governatore

Carmen Mirarchi

Coronavirus, M5S: “Tutelare anziani e personale Rsa Chiaravalle. Procura farà piena luce”

Matteo Brancati

Evacuato il Pacioli di Catanzaro: simulazione di protezione civile

nico de luca
Click to Hide Advanced Floating Content