Calabria7

Non gli pagano il lavoro: 34enne arrestato per minacce

sequestrato poliambulatorio

Il datore di lavoro non gli aveva pagato una prestazione e lui lo ha minacciato con un coltello.

Per questo i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Cirò Marina hanno tratto in arresto un 34enne di Crucoli.

L’arma è stata sequestrata.

L’arrestato è finito ai ‘domiciliari’ in attesa del rito direttissimo.

redazione Calabria7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Lotta al caporalato nel Reggino, ottimi risultati operativi dei Carabinieri

Matteo Brancati

Rissa aggravata in un bar, tre arresti nella notte

Mirko

Camera penale si stringe attorno al collega Staiano: verrà dimostrata la sua estraneità

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content