Calabria7

Primo weekend senza mascherine, movida selvaggia a Catanzaro (FOTO)

Lo stop all’obbligo di mascherina all’aperto attivo dal 28 giugno è stato accolto di buon grado dall’intera cittadinanza. Resta comunque vietato uscire senza dispositivi di protezione individuali. La mascherina va sempre portata con sé e utilizzata (anche all’aperto) sui mezzi pubblici, negli ambienti sanitari e se si creano le condizioni per un assembramento, nei mercati, nelle fiere, nelle code. La protezione, ricordano Cts e virologi, è fortemente raccomandata per soggetti fragili e immunodepressi e a coloro che stanno loro accanto. Nelle scorse ore la ritrovata libertà tra i catanzaresi ha generato situazioni di estrema pericolosità per il potenziale diffondersi dei contagi. In città sono stati registrati diversi assembramenti davanti ai locali, sul lungomare e nelle piazze. Frotte di persone, senza mascherina e senza il benché minimo rispetto delle distanze di sicurezza, si sono incontrate a Catanzaro nel primo weekend senza mascherina all’aperto. I comportamenti irrispettosi della normativa vigente si spera non siano causa di nuovi focolai.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Tragedia di Satriano, catturato l’ultimo cane del branco

Mirko

Questura Crotone, i risultati di “Focus ‘ndrangheta”

Mirko

Cosenza premiata con l’“Urbes Award Bene Comune” per la realizzazione del Parco del Benessere

Antonio Battaglia
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content