Calabria7

Regionali in Calabria, Magorno: “Boccia ha gettato il PD da una rupe”

Regionali Magorno

“In queste ore è tornato a parlare il capo della banda dei falsari, Francesco Boccia. Si tratta dell’uomo mandato da Roma che ha gettato da una rupe il PD. Con le sue mosse ha distrutto profili importanti che potevano rappresentare una buona figura di candidato a Presidente, basti ricordare la vicenda legata all’apprezzato Nicola Irto”. Lo afferma il senatore di Italia Viva Ernesto Magorno in riferimento alle elezioni regionali in Calabria. Il partito, nei giorni scorsi, ha annunciato il suo disimpegno in aperta polemica con il centrosinistra, per cui non presenterà né liste né candidati.

“Boccia – continua Magorno – richiama alla mente la famosissima scena del film “Gli Onorevoli” quando il grande Totò dal balcone del condominio grida “Vota Antonio”. Questa non è politica, è avanspettacolo… e noi non partecipiamo alle recite che servono solo ad assicurare l’elezione di pochi consiglieri regionali che siederanno nei banchi dell’opposizione”.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Coronavirus, Michienzi (FdI): “Un grazie alla Polizia Locale di Catanzaro”

Matteo Brancati

“Azienda unica ospedaliera atto fondamentale per rilancio sanità”

Matteo Brancati

Vitalizi, Tansi: “In Calabria il partito unico della torta”

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content