Calabria7

Regione, attuazione delle politiche Ue al centro del prossimo Consiglio

Il Consiglio regionale della Calabria tornerà a riunirsi martedì prossimo, 26 febbraio, con l’inizio dei lavori fissato alle ore 15. L’ordine del giorno, stabilito nel corso dell’ultima Conferenza dei presidenti dei gruppi consiliari, prevede la trattazione, come unico punto, della delicata materia dello stato di attuazione delle Politiche di coesione europee per il ciclo di programmazione comunitaria 2014-2020, al cui dibattito sara’ dedicata l’intera tornata di lavori.

“Conformemente all’orientamento espresso dai capigruppo nell’ultima riunione dell’organismo consiliare, il presidente del Consiglio regionale Nicola Irto – spiega una nota dell’ufficio stampa dell’assemblea – ha proceduto contestualmente alla convocazione della stessa Conferenza per le ore 14 del 26 febbraio, ai fini della definizione del calendario dei lavori della prossima seduta dell’Assemblea che si terra’ ad inizio marzo”.

redazione calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Lega: Crotone ha bisogno di posti di lavoro, non di misure assistenziali

manfredi

Muore in provincia di Cosenza per un’ambulanza in ritardo, l’indignazione di Morra

Maria Teresa Improta

Catanzaro, Abramo presenta lo “Sportello Europa”

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content