Calabria7

Sacal, Spirlì: “La Regione è pronta ad acquisire le quote se ci sarà aumento di capitale”

scandale savelli

“Prima di parlare dell’aeroporto di Crotone dobbiamo salvare la Sacal”. Lo ha detto il presidente facente funzione della Regione Calabria Nino Spirlì a margine della firma del patto istituzionale siglato oggi a Crotone con la Camera di commercio. Spirlì ha ricordato le difficoltà economiche della società mista che gestisce gli aeroporti calabresi e, riguardo alla riunione del cda di Sacal previsto nella giornata di oggi per decidere un eventuale aumento di capitale, ha precisato: “La Regione Calabria è disponibile ad acquisire le quote pubbliche se ci sarà l’aumento di capitale per non consegnare un bene pubblico ai privati”. Per quanto riguarda la gestione degli scali regionali Spirlì ha rivelato che “il presidente di Sacal, De Metrio mi ha garantito che tutti i tre aeroporti calabresi avranno, ognuno per le proprie specificità, gli aiuti necessari. In questa vicenda bisogna evitare i campanilismi”.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Coronavirus, un morto al Gom di Reggio Calabria

Maria Teresa Improta

La virata al centro di Abramo e le ambizioni del partito di Toti in Calabria

Sergio Pelaia

Campionato per giovani ortopedici, Villa Serena di Catanzaro selezionata per le semifinali

Antonio Battaglia
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content