Calabria7

Scritte ingiuriose sull’auto del sindaco di un Comune del Vibonese

Persone non identificate hanno tracciato scritte ingiuriose sull’automobile del sindaco di Zambrone in provincia di Vibo Valentia, Corrado L’Andolina, che ha presentato denuncia contro ignoti ai carabinieri di Zungri. L’episodio, secondo quanto è emerso dai primi accertamenti, non sarebbe da collegare a questioni di natura privata. “Non mi preoccupa, ma è pur sempre un gesto fastidioso, di malevolenza ingiustificata, e per questo ho deciso di denunciare”, spiega il primo cittadino. “Confido nell’operato delle forze dell’ordine e della magistratura – aggiunge – che certamente faranno il possibile per risalire all’autore del reato. Un grande statista, Pietro Nenni ha insegnato, a chi si occupa di politica, una cosa molto importante: “Fai quello che devi, accada quel che può”. Farò fino in fondo ciò che devo, con lo spirito di sempre – conclude il sindaco di Zambrone – ispirato unicamente dalla legalità e dall’interesse pubblico”. Corrado L’Andolina, sindaco uscente di Zambrone, località turistica sulla costa del Vibonese, sarà ricandidato alle amministrative dell’ottobre prossimo. 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Regionali, Sara Scarpulla si candida con il movimento di Pino Aprile

bruno mirante

Circa tre chili di droga in garage, due giovani arrestati a Catanzaro

Matteo Brancati

Cade in un pozzo artesiano: paura per un 58enne a Cirò Marina

nico de luca
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content