Calabria7

Spacciava mentre portava a spasso il cane, arrestato pusher a Crotone,

truffe reggio

La Squadra Volanti di Crotone ha arrestato un 41enne del luogo, A. R., che si aggirava sul lungomare cittadino con la scusa di portare a spasso il cane e così portava avanti la sua attività di spaccio credendo di passare inosservato. I poliziotti lo hanno però notato e sottoposto a un controllo scoprendo all’interno del marsupio che indossava a tracolla una busta in cellophane contenente un ingente quantitativo di marijuana, 2 sigarette artigianali intrise di sostanza stupefacente e un piccolo bilancino di precisione “da passeggio”. La perquisizione nell’abitazione dell’uomo ha poi fatto trovare altra sostanza stupefacente e materiale di confezionamento, per un totale complessivo di circa 90 grammi di droga tra marijuana e hashish. Tratto in arresto per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, l’uomo è stato sottoposto al giudizio direttissimo: il Tribunale di Crotone ha convalidato l’arresto e, a seguito di richiesta di patteggiamento, A.R. è stato condannato a 1 anno e 2 mesi di reclusione.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Incidente a Lamezia, auto si ribalta: madre e figlia ferite

Antonio Battaglia

Catanzaro, incendio in campo calcetto nel quartiere Lido

manfredi

Crotone, minaccia con tanica di benzina: chiuso centro commerciale

Andrea Marino
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content