Videosorveglianza Catanzaro, Fsp: “Bugie hanno le gambe corte”

Orsomarso

“Le bugie hanno sempre le gambe corte, sulla sicurezza non si accettano risposte polemiche, non veritiere e tentate solo per salvare il salvabile. C’è, ormai, un’amministrazione comunale che, in molti settori, viaggia a tentoni e la sicurezza è uno di questi”.

Lo ha detto il segretario nazionale della Federazione sindacale di polizia, Giuseppe Brugnano, dopo le polemiche di questi giorni sulla disattivazione di alcuni tratti di impianti di videosorveglianza.

Lo ha detto il segretario nazionale della Federazione sindacale di polizia, Giuseppe Brugnano, dopo le polemiche di questi giorni sulla disattivazione di alcuni tratti di impianti di videosorveglianza.

A denunciare il fatto era stato il consigliere comunale Eugenio Riccio, mentre l’assessore Franco Longo aveva ribattuto sostenendo che si sarebbe trattato di normale intervento tecnico.

“Il documento reso noto dal consigliere Riccio – spiega Brugnano – ci lascia esterrefatti: Enel ha comunicato al Comune la mancata fornitura per alcuni impianti di videosorveglianza, ma nessuno è intervenuto.

Tutto questo mentre il sindaco Abramo sosteneva a gran voce di puntare tutto sulle telecamere di sicurezza. C’è qualcosa che non va e ci auguriamo che tutto questo possa servire per un profondo esame di coscienza in questa amministrazione.

Da parte nostra non c’è alcun riferimento politico – spiega il segretario nazionale della Fsp – ma la consapevolezza che sul tema sicurezza non possiamo accettare passerelle, incertezze, debolezze o, peggio ancora, distratti amministratori lontani anni luce dalla realtà”.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Il governatore ha partecipato alla Conferenza dei delegati calabresi al congresso del partito svoltasi a Lamezia Terme
L'iniziativa è partita dalla Casa del Popolo Thomas Sankara e ha visto l'adesione di diverse realtà e associazioni cittadine
La struttura, funzionante da 30 anni, custodisce 90 mila volumi e gestisce oltre 2 milioni di schede bibliografiche on line
Già in passato si erano verificati episodi simili ai danni dell’imprenditrice. Coldiretti Calabria: "Un vile atto e un gesto inqualificabile" 
Per l’8 Marzo la città ospita il cartellone "Il senso delle donne”, sostenuto dal Comune in collaborazione con le associazioni del territorio
Il gruppo provinciale per l’Ordine e la sicurezza pubblica si è riunito con la presenza della sottosegretaria all’Interno Wanda Ferro, tra altri
Le segreterie nazionali: “Riduzione preoccupante delle attività. La situazione sta degenerando in tutti i territori interessati, inclusa la Calabria”
Il caso
Dopo la vergognosa guerriglia post-derby le due Questure facciano subito luce su quanto accaduto. Ancora si attendono i Daspo dell’andata
A Lamezia Terme, il segretario generale del sindacato ha partecipato insieme a Roberto Occhiuto a un'iniziativa sullo sviluppo del Mezzogiorno
L’uomo, un assistente capo coordinatore 55enne, è morto nella sua abitazione mentre era libero dal servizio
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved