Calabria7

Deposito clandestino bombole gas, sequestro e deferimento

Questura Crotone

Nella giornata del 5 agosto, personale della Divisione P.A.S.I. – Squadra Amministrativa, con l’ausilio di personale dell’U.P.G.S.P. – Squadra Volanti e dei Vigili del Fuoco, presso un box privato sito in questo capoluogo, ha rinvenuto un deposito non autorizzato di bombole di gas per uso domestico. Nella fattispecie, personale operante accertava che il deposito, privo di SCIA per la prevenzione incendi, è di proprietà di un’azienda il cui titolare risulta essere P. A. nato a Crotone classe 1981, che successivamente giungeva sul posto.

All’interno sono state rinvenute nr.34 bombole piene e nr.11 vuote e appurata la non idoneità del locale, si è proceduto al sequestro penale ex art.354 c.p.p. nonché a deferire il titolare all’A.G. Il materiale sequestrato è stato depositato in giudiziale custodia presso altro deposito autorizzato di Isola di Capo Rizzuto.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Al via il calciomercato: tutti i retroscena sulle prime operazioni delle squadre calabresi

Antonio Battaglia

‘Ndrangheta, a giudizio il maresciallo Greco. Tutte le accuse della Dda di Catanzaro

manfredi

Imponimento, il Riesame di Catanzaro restituisce azienda a imprenditore

Maurizio Santoro
Click to Hide Advanced Floating Content