Calabria7

Paola Caruso sul social: anche un padre biologico è valore aggiunto

Questione di sangue. La show girl catanzarese Paola Caruso, che intrattiene milioni di italiani con la sua storia raccontata da Mediaset nel programma Live non è la D’Urso, condotta da Barbara D’Urso e in onda su Canale 5, vuole conoscere il suo padre biologico.

Non lo dichiara, ma lo fa intuire dalle sue pagine social. Dopo la puntata di ieri sera, durante la quale un ex calciatore del Catanzaro, accreditato dalla madre biologica Imma al ruolo di padre certo della Caruso, ha negato di poter essere il padre della ragazza e ha dichiarato che se anche lo fosse dopo 35 anni non avrebbe senso saperlo, Paola Caruso scrive sulle sue pagine social un post che con poche parole racconta molto dei suoi intimi desideri di sapere la verità sull’identità del suo papà biologico. Di seguito l’estratto di quanto condiviso dalla show girl catanzarese.

“La famiglia è Sacra. Mamma e Papà sono chi ti ha cresciuta facendo sacrifici e dandoti amore infinito; ma anche un padre biologico o una madre biologica e dei fratelli o delle sorelle sono un valore aggiunto nella vita. Qualcuno che ha il tuo stesso sangue”.

Milioni di italiani sono a questo punto curiosi di conoscere l’epilogo di una storia incredibile che li ha incollati per mesi davanti gli schermi, d’altronde i colpi di scena non sono mancati e, probabilmente, non sono affatto finiti.

Paola Caruso, presunto padre: “Non sono io, non voglio vederla”

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

La sezione arbitri di Catanzaro sta tornando ai fasti del passato

manfredi

Concorsi Comune Catanzaro, pubblicate graduatorie definitive per nuove assunzioni

Matteo Brancati

Coronavirus, se in Cina è ai minimi in Italia torna la paura. Ma qualcuno mente

Giovanni Bevacqua
Click to Hide Advanced Floating Content