Calabria7

Brutta Vibonese a Monopoli. Doppietta di Starita e seconda sconfitta di fila

Monopoli-Vibonese

Brutta Vibonese al “Veneziani” di Monopoli. Seconda sconfitta nel giro di pochi giorni per i rossoblù colpiti e affondati da una doppietta di Starita. Giornata completamente da dimenticare per la squadra di Angelo Galfano mai in partita e quasi sempre in preda alla maggiore determinazione degli avversari, più organizzati ma soprattutto più freschi dal punto di vista fisico.

Formazioni

Senza Redolfi squalificato, Galfano torna al 4-3-3 con Sciacca e Bachini al centro della difesa. In cabina di regia si rivede Pugliese mentre i big Berardi e Parigi partono dalla panchina per fare spazio agli under. Davanti torna Statella e vengono riconfermati Plescia e Spina. Il Monopoli in difesa d’emergenza punta su un più compatto 3-5-2 con Starita al centro dell’attacco preferito all’ex Sampdoria Marilungo.

Primo tempo

In assenza di capitan Redolfi è Pugliese a indossare la fascia ma la partita del centrocampista campano dura lo spazio di pochi minuti. Al 7′ chiede il cambio per un infortunio di natura muscolare. Rientro shock per il regista rossoblù reduce dallo stop forzato a causa del Coronavirus. Al suo posto Galfano fa entrare Prezzabile. Il Monopoli è più organizzato e anche più pericoloso. Ci prova per primo Santoro con un tiro a giro dal limite che esce di poco. La prima occasione della Vibonese è una conclusione di Prezzabile con Menegatti che blocca in due tempi. I rossoblù non sono in grande giornata e si vede al 37′ quando Starita trafigge Mengoni per l’uno a zero. La Vibonese risente il colpo e non reagisce. Si va all’intervallo con i padroni di casa in vantaggio.

Secondo tempo

Avvio di ripresa con un cambio per i rossoblù: Berardi prende il posto di Tumbarello. Passano pochi secondi e il Monopoli raddoppia. Segna ancora Starita, autore della doppietta che di fatto stende la squadra di Galfano. I biancoverdi trovano autentica praterie e serve il miglior Mengoni per evitare il peggio. Il portiere toscano respinge un colpo di testa di Nicoletti ma la frittata è ormai è fatta. In campo c’è solo il Monopoli con Starita scatenato. Galfano le prova tutte per scuotere i suoi. Entrano Parigi e La Ragione che ha sui piedi l’occasione giusta per riaprire il match ma la spreca. Fin troppo evanescente la Vibonese per tornare nel match mentre il Monopoli sfiora il tris con Samele (parata di Mengoni) e poi con il neo entrato Marilungo. Il risultato non cambia più ma basta la doppietta di Starita al Monopoli per conquistare la prima vittoria casalinga in campionato.

 

 

 

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Emigrato in Argentina truffa l’Inps, denunciato

manfredi

Fermati con mezzo quintale di coca e 400mila euro in contanti, in manette due vibonesi

Giovanni Bevacqua

Serie B, Bentegodi amaro per il Cosenza: contro il Chievo arriva la prima sconfitta

Antonio Battaglia
Click to Hide Advanced Floating Content