Catanzaro Club Pietro Iemmello, binomio tra passione sportiva e solidarietà. Successo per la serata di beneficenza

A Roma parterre d'eccezione per la serata giallorossa all'insegna della solidarietà: riconoscimenti e donazioni

Non c’è nulla di più nobile che riuscire ad associare lo sport e la passione sportiva con la solidarietà. Questo è lo spirito che ha animato la serata giallorossa di beneficenza svoltasi il 5 maggio presso il ristorante Rosso Tiziano di Roma ed organizzata dal “Catanzaro Club Pietro Iemmello”.


Ospiti della serata il D.G. della U.S. Catanzaro 1929, Diego Foresti, e rappresentanti e ragazzi dell’Associazione “Voglia di Vincere”, Sportello Amico Autismo, di Torre Melissa. Presente anche il Social Media Manager della U.S. Catanzaro 1929 Cristiano Politini Hanno partecipato all’evento tra associati del Club, tifosi e simpatizzanti del Catanzaro, circa 100 persone. Seguitissimo l’intervento del D.G. Diego Foresti, che ha portato i saluti del presidente dell’U.S. Catanzaro 1929 Floriano Noto, ed ha tenuto a fare presente come la società sia vicina ad iniziative volte alla solidarietà sociale e beneficenza. Ovviamente, nel corso del suo discorso non ha potuto fare a meno di parlare della strepitosa cavalcata dell’anno scorso del Catanzaro e del particolare momento positivo attuale, nonché della sua piacevole esperienza a Catanzaro. La parola poi è passata al presidente dell’Associazione “Voglia di Vincere”, Sportello Amico Autismo, di Torre Melissa che – in un commovente ed accorato discorso – ha presentato l’associazione e le sue iniziative, senza nascondere le difficoltà che a volte si trovano ad affrontare le famiglie coinvolte nell’autismo, ma anche le gioie che possono infondere questi ragazzi “speciali”. A seguire il saluto del presidente del “Catanzaro Club Pietro Iemmello” Giuseppe Benincasa, che unitamente a Giuseppe Lavigna, delegato ai rapporti istituzionali del Club, ha consegnato due targhe celebrative dell’evento al Direttore Generale della U.S. Catanzaro 1929 ed al Presidente dell’Associazione “Voglia di Vincere”, Sportello Amico Autismo.


Ospiti della serata il D.G. della U.S. Catanzaro 1929, Diego Foresti, e rappresentanti e ragazzi dell’Associazione “Voglia di Vincere”, Sportello Amico Autismo, di Torre Melissa. Presente anche il Social Media Manager della U.S. Catanzaro 1929 Cristiano Politini Hanno partecipato all’evento tra associati del Club, tifosi e simpatizzanti del Catanzaro, circa 100 persone. Seguitissimo l’intervento del D.G. Diego Foresti, che ha portato i saluti del presidente dell’U.S. Catanzaro 1929 Floriano Noto, ed ha tenuto a fare presente come la società sia vicina ad iniziative volte alla solidarietà sociale e beneficenza. Ovviamente, nel corso del suo discorso non ha potuto fare a meno di parlare della strepitosa cavalcata dell’anno scorso del Catanzaro e del particolare momento positivo attuale, nonché della sua piacevole esperienza a Catanzaro. La parola poi è passata al presidente dell’Associazione “Voglia di Vincere”, Sportello Amico Autismo, di Torre Melissa che – in un commovente ed accorato discorso – ha presentato l’associazione e le sue iniziative, senza nascondere le difficoltà che a volte si trovano ad affrontare le famiglie coinvolte nell’autismo, ma anche le gioie che possono infondere questi ragazzi “speciali”. A seguire il saluto del presidente del “Catanzaro Club Pietro Iemmello” Giuseppe Benincasa, che unitamente a Giuseppe Lavigna, delegato ai rapporti istituzionali del Club, ha consegnato due targhe celebrative dell’evento al Direttore Generale della U.S. Catanzaro 1929 ed al Presidente dell’Associazione “Voglia di Vincere”, Sportello Amico Autismo.


A sua volta, il D.G. Diego Foresti ha fatto dono allo Sportello Amico Autismo della maglietta di Stefano Scognamillo, mentre al Club è andata la maglietta di Jari Vandeputte.
Dopo che i partecipanti hanno gustato il ricco e squisito buffet predisposto dal ristorante Rosso Tiziano, il momento più emozionante e toccante della serata quando due ragazzi dello Sportello Amico Autismo, Rocco Crudo e Leonardo Marolda, hanno letto un messaggio sulla loro “specialità” e sulla loro quotidianità. Occhi lucidi e grande commozione tra i presenti. Ha fatto seguito la consegna da parte del presidente dell’associazione “Voglia di Vincere” a Diego Foresti, al “Catanzaro Club Pietro Iemmello” ed al maestro gelatiere Rosario Nicodemo di quadretti di ringraziamento.


Il Club ha fatto, altresì, omaggio a Diego Foresti e Cristiano Politini di bottiglie di vino della cantina Caparra & Siciliani, con il logo rappresentativo del “Catanzaro Club Pietro Iemmello”.
In tale occasione Giuseppe Lavigna, delegato ai rapporti istituzionali del Club, ha nuovamente ringraziato i partecipanti e descritto più approfonditamente il “Catanzaro Club Pietro Iemmello”, nonché rappresentato le aspettative del Club ed il futuro che si vorrebbe lo stesso avesse, attraverso un incremento degli associati che non potrebbe che portare, tra l’altro, a ripetere iniziative di beneficenza come quelle di questa sera. La serata è stata allietata con musica dal vivo da parte di Francesco Parisi e Francesco Scarpino che, verso la fine dell’evento, hanno coinvolto Diego Foresti facendolo esibire in una versione bergamasca della “Calabrisella”. Il maestro gelatiere Rosario Nicodemo ha preparato al momento un sorbetto giallorosso, a base di mango e lampone, per celebrare i colori della squadra di Catanzaro. Considerato lo scopo benefico della serata, gli ospiti hanno alloggiato presso l’Hotel Galileo di Roma, offerto dal proprietario dott. Fabio Gentile. All’Associazione “Voglia di Vincere”, Sportello Amico Autismo, è stata devoluta la somma di Euro 1.535,00 raccolta nel corso dell’evento.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
L'appuntamento è per domenica 16 giugno e al centro dell'iniziativa ci sarà la terza età. Il titolo è già tutto un programma: "Siamo tutti anziani"
Secondo quanto raccontato da "Basta vittime sulla statale 106": il conducente della vettura sbalzato fuori dall'abitacolo e incastrato nel guardrail
Ci sono anche due deputati calabresi tra i parlamentari sanzionati dall'ufficio di presidenza della Camera dei deputati
Soddisfazione da parte del presidente di Coldiretti Calabria Franco Aceto: "Ma non basta, la mobilitazione continua"
l'inviato
Centinaia di chilometri di arenile ubicati a ridosso della statale 18 invasi da erbacce, rifiuti e liquami fognari
L'Intervista
Il testo licenziato dal Senato - spiega il governatore della Calabria al Corriere della Sera - è un buon testo, ma deve essere migliorato”
I messaggi social con la firma delle “Brigate Rosse” diretti a due cosiddetti "diarchi fascisti": "Siete condannati a morte"
La Cgil incalza di fronte all'ennesimo episodio "Bisogna prendere provvedimenti drastici e urgenti affinché i colleghi vengano tutelati"
Accolte le istanze dei difensori del 31enne, di Spadola. Il Tribunale di Messina ha ritenuto inammissibile la richiesta della Dda
Accusati in concorso tra di loro di peculato, erano stati arrestati nell'ambito di un'inchiesta della Guardia di finanza. Accolte le le richieste della difesa
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved