La gita in moto e la tragedia: chi era Frank Melina, il 37enne di Settingiano morto in Sila

Settingiano piange per la morte di Frank Melina, 37 anni, sposato con due figli. E' lui la vittima del terribile incidente avvenuto in Sila

Un’intera comunità è sotto shock. Settingiano piange per la morte di Frank Melina, 37 anni, sposato con due figli. E’ lui la vittima del terribile incidente avvenuto nella mattinata di oggi in località Mellaro, nel comune di Casali del Manco, nel cuore della Sila cosentina. Quella che doveva essere una tranquilla gita fuori porta in moto si è trasformata in una tragedia immane.

Non ha avuto scampo Frank, alla guida della sua mota che, per cause in corso di accertamento, si è scontrata con un’auto che viaggiava in senso opposto lungo la strada statale 108 bis “Silana di Cariati”. Insieme a lui sono stati coinvolti nell’incidente altri due centauri, rimasti gravemente feriti, soccorsi dal 118 e trasportati in elicottero all’ospedale “Pugliese” di Catanzaro e all’Annunziata di Cosenza. Le loro condizioni sono giudicate critiche e attualmente sono in pericolo di vita. Sul posto sono intervenuti, oltre ai sanitari del 118, i carabinieri della locale stazione che hanno avviato gli accertamenti per ricostruire l’esatta dinamica di quanto avvenuto. In azione anche il personale dell’Anas per consentire il ripristino della circolazione nel più breve tempo possibile.

Non ha avuto scampo Frank, alla guida della sua mota che, per cause in corso di accertamento, si è scontrata con un’auto che viaggiava in senso opposto lungo la strada statale 108 bis “Silana di Cariati”. Insieme a lui sono stati coinvolti nell’incidente altri due centauri, rimasti gravemente feriti, soccorsi dal 118 e trasportati in elicottero all’ospedale “Pugliese” di Catanzaro e all’Annunziata di Cosenza. Le loro condizioni sono giudicate critiche e attualmente sono in pericolo di vita. Sul posto sono intervenuti, oltre ai sanitari del 118, i carabinieri della locale stazione che hanno avviato gli accertamenti per ricostruire l’esatta dinamica di quanto avvenuto. In azione anche il personale dell’Anas per consentire il ripristino della circolazione nel più breve tempo possibile.

Lutto cittadino a Settingiano

Nel frattempo il s indaco di Settingiano, Antonello Formica, ha proclamato il lutto cittadino. L’intera amministrazione comunale si è stretta intorno alla famiglia di Frank Melina “con immane senso di smarrimento e di sgomento”. Nel giorno delle esequie verrà proclamata una ulteriore, dolorosa, sofferta, giornata di lutto cittadino.

LEGGI ANCHE | Scontro mortale tra auto e tre moto in Sila, uno non ce l’ha fatta: feriti gravi in elisoccorso all’ospedale di Catanzaro

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
L'appuntamento è per domenica 16 giugno e al centro dell'iniziativa ci sarà la terza età. Il titolo è già tutto un programma: "Siamo tutti anziani"
Secondo quanto raccontato da "Basta vittime sulla statale 106": il conducente della vettura sbalzato fuori dall'abitacolo e incastrato nel guardrail
Ci sono anche due deputati calabresi tra i parlamentari sanzionati dall'ufficio di presidenza della Camera dei deputati
Soddisfazione da parte del presidente di Coldiretti Calabria Franco Aceto: "Ma non basta, la mobilitazione continua"
l'inviato
Centinaia di chilometri di arenile ubicati a ridosso della statale 18 invasi da erbacce, rifiuti e liquami fognari
L'Intervista
Il testo licenziato dal Senato - spiega il governatore della Calabria al Corriere della Sera - è un buon testo, ma deve essere migliorato”
I messaggi social con la firma delle “Brigate Rosse” diretti a due cosiddetti "diarchi fascisti": "Siete condannati a morte"
La Cgil incalza di fronte all'ennesimo episodio "Bisogna prendere provvedimenti drastici e urgenti affinché i colleghi vengano tutelati"
Accolte le istanze dei difensori del 31enne, di Spadola. Il Tribunale di Messina ha ritenuto inammissibile la richiesta della Dda
Accusati in concorso tra di loro di peculato, erano stati arrestati nell'ambito di un'inchiesta della Guardia di finanza. Accolte le le richieste della difesa
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved