Lavoro, Regione chiede dati residui attivi trattamenti in deroga

Lettera della Regione al direttore regionale Inps Calabria per chiedere a che punto siano le attività di verifica che si sarebbero dovute concludere entro lo scorso settembre.

“A che punto sono le attività di verifica per definire e certificare i residui relativi alla concessione dei trattamenti in deroga nella Regione Calabria? E’ quanto chiede l’assessore regionale al Lavoro, Angela Robbe, che – di concerto con il Presidente Mario Oliverio – ha scritto una lettera al direttore regionale Inps Calabria, dottor Diego De Felice. “Tali attività di verifica – scrive l’assessore Robbe – per come appreso negli incontri pregressi, avrebbero dovuto concludersi entro lo scorso settembre e invece ad oggi non risulta sia arrivata ad esito”.

“A che punto sono le attività di verifica per definire e certificare i residui relativi alla concessione dei trattamenti in deroga nella Regione Calabria? E’ quanto chiede l’assessore regionale al Lavoro, Angela Robbe, che – di concerto con il Presidente Mario Oliverio – ha scritto una lettera al direttore regionale Inps Calabria, dottor Diego De Felice. “Tali attività di verifica – scrive l’assessore Robbe – per come appreso negli incontri pregressi, avrebbero dovuto concludersi entro lo scorso settembre e invece ad oggi non risulta sia arrivata ad esito”.

“Qualora l’attività di accertamento delle risorse non fosse ancora completata”, l’Assessore al Lavoro chiede di conoscere le ragioni per cui “si è determinato un ritardo così significativo e di completare tale attività nel più breve tempo possibile al fine di poter definire,di conseguenza, l’accertamento delle disponibilità, le ulteriori attività possibili in favore degli ex percettori di mobilità in deroga”.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
La società è entrata in disequilibrio finanziario dal 2016 per la crisi del settore abitativo e per la difficoltà nel concretizzare una lottizzazione nel territorio di Catanzaro
È stato pubblicato l’avviso per procedere alla formazione di una long list per l’individuazione degli incarichi
Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, che hanno provveduto a spegnere le fiamme, e il personale Anas
La decisione dopo un esposto presentato da Partito democratico, Sinistra italiana e Avs
Da protagonista del mondo street-urban è diventato in poco tempo icona, punkrocker, popstar, capace di scardinare ogni stereotipo di genere
L'anticiclone, con temperature superiori alla media e condizioni meteo che contribuiscono alla pessima qualità dell'aria, sta per farsi da parte
Approfittando della consistenza numerica e del caos creato all'interno dell’esercizio, i tifosi hanno trafugato generi alimentari e altri oggetti dagli scaffali
Il sindacato supporta lo Sciopero indetto da Cgil Fillea e Feneal Uil, Fiom Cgil e Uilm Calabria sulla sicurezza sui luoghi di lavoro
Molto bassi i valori delle regioni del Mezzogiorno, mentre quelle del Nord guidano la classifica nazionale
Una volta immesso nelle piazze di spaccio, lo stupefacente - a giudizio dei finanzieri - avrebbe potuto fruttare ricavi per oltre 120mila euro
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved