Calabria7

Marijuana in centro migranti nel Vibonese, un arresto

I poliziotti del commissariato di Serra San Bruno, nel Vibonese, nell’ambito di un’operazione di polizia finalizzata alla repressione del traffico illecito di sostanze stupefacenti, hanno tratto in arresto un giovane del Ghana richiedente protezione internazionale e dimorante nel centro di accoglienza di Brognaturo.

Lo stesso, sottoposto a controllo da parte degli agenti, è stato trovato in possesso, occultato abilmente nella parte inferiore dei pantaloni, di un involucro in cellophane risultante contenere 92 grammi di marijuana. La perquisizione, estesa alla sua e ad altre stanze della struttura di accoglienza, ha permesso di rinvenire e sequestrare altri 15 grammi della stessa sostanza nella disponibilità di un trentenne suo connazionale che è stato, per tale motivo, denunciato in stato di libertà e nei cui confronti pende un’altra denuncia per non aver ottemperato al decreto prefettizio di revoca della misura di accoglienza.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Mafia nigeriana: pentito ‘ndrangheta da pm su infiltrazione Maceratese

manfredi

Spaccio in spiaggia, arresti convalidati per tre giovani del Gambia

nico de luca

Giovane calabrese trovato a terra in gravi condizioni nel Modenese

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content