Calabria7

Occupazione abusiva terreno Fs: 5 denunce nel Cosentino

terreni occupati abusivamente

Sono cinque le persone denunciate dai militari della Stazione Carabinieri Forestale di Rossano (Cosenza) a seguito di un sequestro avvenuto nei giorni scorsi in località ‘San Giuseppe’, nel comune di Pietrapaola, dove è stata accertata l’occupazione abusiva di un suolo di proprietà delle Ferrovie dello Stato.

Inizialmente era stata deferita alla magistratura una sola persona. Adesso sono finite nell’inchiesta tre soci di una ditta di costruzioni, l’amministratore e il liquidatore. Sul suolo, recintato abusivamente, è stato trovato un vero e proprio deposito incontrollato di mezzi e attrezzature dell’impresa, vari rifiuti e diversi veicoli fuori uso. Agli indagati è stato contestato, oltre all’occupazione arbitraria di suolo di proprietà delle Ferrovie dello Stato, circa 6500 metri quadri, anche un illecito deposito, abbandono, stoccaggio e smaltimento di rifiuti speciali non pericolosi in area sottoposta a vincolo paesaggistico ambientale.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Violenza donne, papà Fabiana Luzzi: “Siamo stati mutilati”

manfredi

La costrinse a subire atti sessuali nel Catanzarese, indagato

manfredi

Paola, il 2 maggio festeggiamenti 500 anni dalla Canonizzazione di San Francesco

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content