Calabria7

Accusato di aver rubato portafoglio, Tribunale di Catanzaro lo assolve

assolto de sarro

Il Tribunale di Catanzaro, in composizione collegiale, ha assolto Singh Jatinder dal reato di rapina e lesioni.

L’imputato era stato accusato di avere colpito alla testa con un bastone di legno il connazionale Singh Ravinder, procurandogli lesioni personali, per poi sottrargli il portafoglio con la somma di €700,00.
Nel corso del processo era stata sentita la vittima dei reati che aveva confermato le accuse contestate a Singh Jatinder unitamente al fratello che aveva dichiarato di avere assistito all’aggressione.
In data odierna, al termine dell’esame dell’imputato, il pubblico ministero aveva richiesto la sua condanna alla pena di anni 6 e mesi 6 di reclusione.
Il Tribunale di Catanzaro ha, tuttavia, assolto l’imputato accogliendo le richieste dell’avvocato Vitaliano Leone che aveva evidenziato nel corso della sua discussione come la persona offesa e il di lui fratello non fossero attendibili e credibili.
Redazione Calabria 7
© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

“Massima attenzione del Comune per la rotatoria di via Di Tarsia”

Carmen Mirarchi

Cinghiali, sit-in a Catanzaro: “In Calabria emergenza insostenibile”

Mirko

Brumotti minacciato a Catanzaro dai rom: verrà il giorno che muori con la bici (VIDEO)

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content