Dune di Giovino, intesa tra Comune di Catanzaro e Università Mediterranea

L’iniziativa ha, tra i suoi obiettivi, quelli di censire le minacce alla conservazione delle risorse naturali presenti nell’area
psc catanzaro-alt

Le dune di Giovino diventano oggetto di studio e di ricerca con la finalità di individuare gli interventi opportuni per garantire la conservazione della biodiversità e favorire la valorizzazione turistica dell’area candidata a diventare riserva naturale della Regione Calabria. Il sindaco Nicola Fiorita e il direttore del Dipartimento di Agraria dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria, Giovanni Enrico Agosteo, hanno sottoscritto a Palazzo De Nobili il protocollo d’intesa per l’autorizzazione allo studio scientifico floristico-vegetazionale degli habitat e alla valutazione dello status conservazionistico dell’area delle Dune di Giovino, temi che saranno anche oggetto di tesi di laurea.

Le dune di Giovino diventano oggetto di studio e di ricerca con la finalità di individuare gli interventi opportuni per garantire la conservazione della biodiversità e favorire la valorizzazione turistica dell’area candidata a diventare riserva naturale della Regione Calabria. Il sindaco Nicola Fiorita e il direttore del Dipartimento di Agraria dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria, Giovanni Enrico Agosteo, hanno sottoscritto a Palazzo De Nobili il protocollo d’intesa per l’autorizzazione allo studio scientifico floristico-vegetazionale degli habitat e alla valutazione dello status conservazionistico dell’area delle Dune di Giovino, temi che saranno anche oggetto di tesi di laurea.

“L’Intesa, il primo passo verso di una più ampia analisi”

In particolare, a dedicarsi alle attività sarà il gruppo di ricerca di Geobotanica dello stesso Dipartimento, composto dai docenti Giovanni Spampinato, Carmelo Maria Musarella e Giuseppe Caruso. L’iniziativa – portata avanti grazie all’impegno del consigliere comunale Alberto Carpino – ha, tra i suoi obiettivi, quelli di censire le minacce alla conservazione delle risorse naturali presenti nell’area, suggerire interventi gestionali per ridurre l’impatto antropico sui luoghi e favorirne la riqualificazione naturalistica. “Poter contare sul supporto e sul contributo, a titolo gratuito, di un consolidato polo scientifico e formativo come quello del Dipartimento di Agraria è per l’amministrazione un valore aggiunto nell’opera di valorizzazione dell’area delle Dune di Giovino”, commenta il sindaco Nicola Fiorita. “Questa intesa è il primo passo di una più ampia analisi che interessa la conservazione e l’uso sostenibile della risorsa naturale nel corso del tempo, indirizzando verso questo obiettivo tutti i progetti e le opere che l’Amministrazione ha in cantiere nell’area di Giovino”. “Le evidenze e i suggerimenti che perverranno dal gruppo di ricerca dell’Università Mediterranea – ha aggiunto la vicesindaco Giusy Iemma – saranno, in tal senso, preziosi perché potranno orientare al meglio le scelte da compiere, anche a livello urbanistico, nella direzione della sostenibilità che permea la nostra visione di città, posta alla base del redigendo nuovo Psc. Un ulteriore importante contributo, dunque, nella costruzione della Catanzaro del futuro”. Il direttore Agosteo ha confermato, infine, la piena disponibilità del Dipartimento di Agraria a collaborare con gli Enti territoriali per la salvaguardia e sviluppo del territorio, nell’ambito delle ampie competenze in tema di agricoltura, foreste, ambiente ed elimenti.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Confermato l'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di Francesco Putortì, indagato per omicidio e tentato omicidio
L'appuntamento è per domenica 16 giugno e al centro dell'iniziativa ci sarà la terza età. Il titolo è già tutto un programma: "Siamo tutti anziani"
Secondo quanto raccontato da "Basta vittime sulla statale 106": il conducente della vettura sbalzato fuori dall'abitacolo e incastrato nel guardrail
Ci sono anche due deputati calabresi tra i parlamentari sanzionati dall'ufficio di presidenza della Camera dei deputati
Soddisfazione da parte del presidente di Coldiretti Calabria Franco Aceto: "Ma non basta, la mobilitazione continua"
l'inviato
Centinaia di chilometri di arenile ubicati a ridosso della statale 18 invasi da erbacce, rifiuti e liquami fognari
L'Intervista
Il testo licenziato dal Senato - spiega il governatore della Calabria al Corriere della Sera - è un buon testo, ma deve essere migliorato”
I messaggi social con la firma delle “Brigate Rosse” diretti a due cosiddetti "diarchi fascisti": "Siete condannati a morte"
La Cgil incalza di fronte all'ennesimo episodio "Bisogna prendere provvedimenti drastici e urgenti affinché i colleghi vengano tutelati"
Accolte le istanze dei difensori del 31enne, di Spadola. Il Tribunale di Messina ha ritenuto inammissibile la richiesta della Dda
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved