Calabria7

Arresto latitante Strangio, trovati 3 kg di cocaina

Nei giorni scorsi, a seguito di mirata attività info-investigativa, personale della Squadra Mobile della Questura e della Sezione di P.G. della locale Procura, a Rose (CS), in contrada Petraro, in un canalone retrostante l’edificio all’interno del quale, la sera del giorno 14 febbraio, è stato catturato il latitante di ‘ndrangheta Francesco Strangio (Leggi la notizia), ha rinvenuto e sequestrato 3 involucri termosaldati contenenti quasi 3 chilogrammi di sostanza stupefacente di tipo cocaina.

La sostanza stupefacente, una volta immessa sul mercato, avrebbe fruttato oltre 100.000 euro.
Sono in corso indagini per stabilire se detto stupefacente fosse da ricondurre al latitante.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Sanità: protesta Cosenza, Cotticelli: “Nessun lavoratore licenziato”

Matteo Brancati

Piscina Crotone: la ricostruzione delle indagini e gli esiti

nico de luca

Infermiere ucciso a Vibo, svolta udienza preliminare

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content