Calabria7

Ballottaggio a Reggio, il vescovo Morosini: “Votiamo le competenze”

falcomatà minicuci

“Invito i cittadini a votare secondo coscienza, guardando ai programmi che andranno a scegliere e non in base ad amicizie o parentele, ma valutando i progetti, le competenze”. Lo ha detto il vescovo di Reggio Calabria, Giuseppe Fiorini Morosini, in merito al ballottaggio del 4 e 5 ottobre prossimi tra i candidati sindaco Falcomatà e Minicuci. Morosini ha detto inoltre di “non volersi intromettere nella vita politica cittadina”, augurando che “i due candidati al ballottaggio ci dicano con quale squadra vorranno governare. Vorremmo sapere nelle mani di chi, lo dico da cittadino, porremo i progetti e i programmi da realizzare. Spesso, in base agli equilibri si scelgono persone che hanno meno competenze di altre”.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Coronavirus e “incertezze politiche”, grossi guai in vista per la presidente Santelli

Danilo Colacino

Consiglio Regionale, chiusa assemblea tra le polemiche

manfredi

Nubifragio a Reggio, Falcomatà: ci rialzeremo

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content