Calcio, l’annuncio di Ghirelli: “Partite di C durante il giorno”. Ecco i possibili orari

"Se le singole squadre dovessero chiederci di giocare in ora serale per favorire l’afflusso dei tifosi ne terremmo conto"
Lega Pro orari

“E’ un problema che tocca tutta l’Italia. Ognuno di noi è chiamato a cambiare stili di vita, indipendentemente dagli aiuti che si spera possano arrivare. Così come fa una vera impresa, anche noi della Lega Pro siamo chiamati a ristrutturare le nostre fondamenta. A cominciare dagli orari. L’intenzione è quella di farlo dal weekend del 29-30 ottobre, contestualmente al cambio dell’ora. In questo modo daremo tempo alle società di assorbire le modifiche rispetto al calendario già pubblicato”. Lo afferma, ai microfoni de Il Corriere Adriatico il presidente della Lega Pro, Francesco Ghirelli.

“L’idea centrale – aggiunge – è quella di giocare la domenica alle 12.30 e alle 14.30. Il posticipo del lunedì su Raisport rimarrà. Poi è normale che se le singole squadre dovessero chiederci di giocare in ora serale per favorire l’afflusso dei tifosi ne terremo conto e mostreremo massima disponibilità. Il tutto, sempre, nell’ottica di sistema. Se andiamo a chiedere degli aiuti al Governo poi bisogna mostrarsi coerenti con le nostre richieste. Il sostegno ci viene dato in relazione alle misure e agli orari adottati”.

“L’idea centrale – aggiunge – è quella di giocare la domenica alle 12.30 e alle 14.30. Il posticipo del lunedì su Raisport rimarrà. Poi è normale che se le singole squadre dovessero chiederci di giocare in ora serale per favorire l’afflusso dei tifosi ne terremo conto e mostreremo massima disponibilità. Il tutto, sempre, nell’ottica di sistema. Se andiamo a chiedere degli aiuti al Governo poi bisogna mostrarsi coerenti con le nostre richieste. Il sostegno ci viene dato in relazione alle misure e agli orari adottati”.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Il collaboratore di giustizia alla Dda di Catanzaro: "L'avvocato mi ha regalato 2mila euro per l'impegno profuso"
La deputata del Pd ha fatto notare, inoltre, l’assenza di rappresentanti del governo durante le celebrazione dell’anniversario della tragedia
La Corte d’assise di appello di Catanzaro ha rideterminato due pene e confermato la condanna al presunto capo-cosca Agostino Marrazzo
“Le deroghe vigenti sono insufficienti ed occorrono modifiche sostanziali, in linea con le istanze che provengono dagli agricoltori"
Gli allievi dell’associazione vincitrice salgono sul gradino più alto del podio 16 volte nella propria categoria e classe. In pista più di 1.000 ballerini
Tajani gli ha nominati, rispettivamente, presidente del Consiglio nazionale e responsabile della Conferenza dei segretari regionali
Il via a “Gli scacchi in carcere”, tutti i dettagli durante la presentazione presso la sala concerti del Comune
Il caso
Nei confronti del sacerdote è stata disposta la vigilanza radiocontrollata. Wanda Ferro: "Fare al più presto luce su questi inquietanti episodi"
Resistono ancora clima e temperature miti al Sud, da metà settimana però il maltempo raggiungerà anche la Calabria
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved