Calabria7

Coronavirus, nuovo record in Russia: circa mille morti e oltre 34mila nuovi contagi

La Russia ha registrato un record di casi di Covid-19 nelle ultime 24 ore per il quarto giorno consecutivo. Secondo il bilancio del governo, sono stati diagnosticati 34.303 casi, record dall’inizio della pandemia, e 997 decessi. Il giorno prima il Paese aveva superato per la prima volta la barra dei mille morti giornalieri dovuti al Covid-19 con 1.002 morti. La Russia è il Paese più colpito in Europa dal coronavirus. Al momento solo il 32% dei russi è completamente vaccinato, secondo i dati ufficiali, sullo sfondo della sfiducia pubblica nei confronti dei vaccini. Il virus si sta diffondendo anche perché le restrizioni sanitarie del governo sono molto limitate, sebbene diverse regioni abbiano reintrodotto l’obbligo del Green pass per accedere ai luoghi pubblici. Il Cremlino, ansioso di preservare l’economia, ha rifiutato ogni contenimento su scala nazionale, pur ritenendo “inaccettabile” il basso tasso di vaccinazione della popolazione. Dall’inizio della pandemia, il governo ha registrato ufficialmente 223.312 morti, la cifra più alta in Europa. L’istituto di statistica Rosstat, che ha una definizione più ampia dei decessi legati al coronavirus, riporta oltre 400.000 morti.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Leclerc scippato del suo orologio. È un pezzo raro, può valere 2 milioni

Alessandro De Padova

Covid, l’Oms classifica la nuova variante Omicron come “preoccupante”

Antonio Battaglia

Finisce con la moto fuori strada, centauro 23enne muore sul colpo

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content