Calabria7

Covid e crisi economica, Gianturco: “Comprare calabrese è un dovere di tutti”

centro regionale di neurogenetica

“Il Covid-19, oltre alla crisi sanitaria, ha prodotto anche una forte contrazione economica che sta massacrando le nostre famiglie e le piccole e medie imprese. Dobbiamo aiutare l’economia locale, comprare calabrese e dalle aziende calabresi, ora più che mai, è un dovere di tutti”. A dichiararlo è il consigliere comunale della città di Lamezia Terme Mimmo Gianturco.

“Per reagire alla crisi finanziaria che sta complicando la già precaria economia locale – continua – è dovere di tutti noi aiutare le aziende e i commercianti del territorio. Sono consapevole che fare acquisti online sulle grandi piattaforme mondiali ormai è fra le nostre abitudini, ma in un momento come questo bisogna stare accanto alla nostra gente e far girare quei pochi soldi che abbiamo in tasca nelle nostre città”.

“Invito tutti, specie per gli acquisti natalizi, a sostenere l’economia dei territori calabresi – conclude Gianturco – e non dare ascolto alle sirene della grande distribuzione globale presente sul web che già, massivamente, sta aumentando i proclami per catturare l’attenzione dei consumatori. Sono certo che la sensibilità dei calabresi sarà dimostrata nei fatti già dalle prossime settimane”.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Soverato, grande successo per la Rotary Cup

Mirko

Catanzaro, il 5 dicembre lo spettacolo ‘Artisti in Corsia’

Matteo Brancati

Concorsi Comune Catanzaro: operazioni proseguono regolarmente

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content