Calabria7

Dopo vaccino Astrazeneca carabiniere resta paralizzato, ricoverato al policlinico di Catanzaro

muore catanzaro

C’è ancora apprensione tra chi negli ultimi giorni ha ricevuto la prima dose del vaccino AstraZeneca, dopo il ritiro di un lotto sequestrato dai Nas.

Il ritiro è scattato dopo le morti sospette in Sicilia, anche se nessun nesso è stato accertato tra la somministrazione del vaccino e i decessi. Anche in Calabria si sarebbe verificato un caso sospetto. Come riporta il Tg3 Calabria un carabiniere è stato ricoverato al Policlinico di Catanzaro, nel reparto di Neurologia, dopo la prima somministrazione di AstraZeneca con le gambe paralizzate. Per ora anche in questo caso nessun  nesso è stato accertato.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Catanzaro, opposizione: “Su Viale Isonzo silenzio sindaco imbarazzante”

Matteo Brancati

GdF Catanzaro: arrestato falso avvocato

manfredi

Coronavirus in Calabria, sono 343 i nuovi casi positivi. Altri 10 morti

Damiana Riverso
Click to Hide Advanced Floating Content