Calabria7

Frode al fisco, assolta la moglie e l’ex presidente dell’Ordine degli avvocati di Cosenza

Oreste Morcavallo, l’ex presidente dell’Ordine degli avvocati di Cosenza, assolto in primo grado dall’accusa di frode fiscale e occultamento di documenti contabili. Il noto avvocato amministrativista cosentino, insieme a sua moglie Rossella Boccassile, è stato prosciolto per non aver commesso il fatto. Il giudice monocratico del Tribunale di Cosenza Francesca Familiari oggi non ha accolto le richieste della pubblica accusa che aveva chiesto per Morcavallo la condanna a tre anni di reclusione. Le indagini svolte dalla Guardia di Finanza a partire dal 2014 che avevano portato la Procura di Cosenza ad affermare, nel 2015, quando ancora ricopriva la carica di presidente dell’Ordine degli avvocati di Cosenza, che non aveva pagato circa 3 milioni di euro allo Stato, eludendo il fisco. Nell’impianto accusatorio aveva trovato posto la convinzione che il denaro delle consulenze non transitasse dal conto corrente dello studio legale Morcavallo. A difendere Oreste Morcavallo e la moglie gli avvocati Enzo Belvedere, Giovanni Flora e Nicola Carratelli i quali lamentano che il loro assistito a causa dell’inchiesta non partecipò alle elezioni per il rinnovo dei vertici del Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Cosenza.

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Due furgoni in fiamme a Spezzano Albanese, indagano i Carabinieri

Mirko

Morano Calabro, il 6 agosto si festeggiano i 20 anni dell’Orchestra di Fiati

Matteo Brancati

Troupe Rai intimidita durante un servizio sull’operazione Jonny, condannati due crotonesi

Maria Teresa Improta
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content