Calabria7

Giù i prezzi di benzina e diesel in Italia, ma il metano è in forte rialzo

benzina e diesel

Il barile scende sotto i 100 dollari, spinto dal calo della domanda di benzina e dall’aumento delle scorte di greggio negli Usa; in ribasso la quotazione internazionale della benzina, in rialzo quella del gasolio. Scendono ancora in Italia i prezzi medi nazionali di benzina (self-service sotto 1,85 euro/litro) e diesel (self-service a 1,83 euro/litro), soprattutto per quanto riguarda le pompe bianche. Ancora in forte rialzo invece quelli del metano auto (oltre 2,4 euro/kg). Invariati invece rispetto a ieri i listini dei prezzi consigliati dei maggiori marchi.

Queste sono le medie dei prezzi praticati comunicati dai gestori all’Osservatorio prezzi del ministero dello Sviluppo economico ed elaborati dalla Staffetta, rilevati alle 8 di ieri mattina su circa 15mila impianti: benzina self-service a 1,849 euro/litro (-13 millesimi, compagnie 1,852, pompe bianche 1,843), diesel a 1,830 euro/litro (-11, compagnie 1,832, pompe bianche 1,824). Benzina servito a 1,998 euro/litro (-13, compagnie 2,042, pompe bianche 1,914), diesel a 1,981 euro/litro (-10, compagnie 2,024, pompe bianche 1,896). Gpl servito a 0,812 euro/litro (-1, compagnie 0,822, pompe bianche 0,801), metano servito a 2,436 euro/kg (+65, compagnie 2,439, pompe bianche 2,434), Gnl 2,576 euro/kg (+119, compagnie 2,628 euro/kg, pompe bianche 2,547 euro/kg).

Questi sono i prezzi sulle autostrade: benzina self-service 1,967 euro/litro (servito 2,211), gasolio self-service 1,951 euro/litro (servito 2,199), Gpl 0,920 euro/litro, metano 2,268 euro/kg, Gnl 2,537 euro/kg. (Adnkronos)

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Coldiretti, Catanzaro: il ‘Mercato dei Sapori’ in Funicolare

Mirko

Cisl: a Giunta regionale chiediamo ancora maggiore impegno

manfredi

Disparità tra lavoratori Lsu ed Lpu: “C’è chi ha contratti da 36 ore e chi per sole 14”

Maria Teresa Improta
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content