Latte: “Vicini ai pastori del Crotonese e dell’intera Calabria”

“Siamo in concreto vicini ai pastori del Crotonese, come dell’intera Calabria, che hanno manifestato per i lori diritti. Stiamo lavorando per aiutarli con strumenti di tutela e garanzia, consapevoli delle loro difficoltà e delle loro ragioni”.

Lo afferma, in una nota, il deputato del M5s Paolo Parentela, capogruppo in commissione Agricoltura alla Camera, che aggiunge:

Lo afferma, in una nota, il deputato del M5s Paolo Parentela, capogruppo in commissione Agricoltura alla Camera, che aggiunge:

“Lo scorso 10 ottobre, molto prima che ci fosse la protesta dei pastori sardi, abbiamo presentato una specifica risoluzione a prima firma del nostro collega Luciano Cadeddu, il quale e’ peraltro un pastore della Sardegna. Al governo abbiamo dunque chiesto di adottare misure che consentano, attraverso l’istituzione di un registro telematico pure per il latte, di seguire e verificare l’andamento del mercato nazionale dello stesso prodotto e di quelli lattiero-caseari in un’ottica di sviluppo sostenibile che garantisca un giusto tenore di vita ai produttori e conferisca loro adeguato potere contrattuale nei confronti dei trasformatori.

Cosi’ – prosegue il capogruppo dei 5stelle in commissione Agricoltura – abbiamo risposto a una richiesta della Commissione europea, che vuole che gli Stati membri notifichino il quantitativo totale di latte crudo che mensilmente viene consegnato ai primi acquirenti stabiliti nel territorio. Le audizioni in commissione, che a riguardo stiamo svolgendo da giorni, confermano – prosegue Parentela – che siamo sulla strada giusta.

Esperti e addetti ai lavori hanno riferito dati discordanti sulle quantità di latte e di formaggio. Per tutelare e promuovere un prodotto, si devono conoscere i flussi delle materie prime e le dinamiche di mercato. Continueremo a lavorare – continua il parlamentare 5stelle – per fornire sostegno immediato ai pastori, giustamente esasperati, e al tempo stesso per dare una risposta veloce e di sostanza. Intanto il governo, tramite la nostra sottosegretaria Alessandra Pesce – conclude – ha annunciato che nel decreto Latte ci saranno interventi strutturali e risorse per 20 milioni destinati anche al comparto in questione, mentre il resto andrà al settore olivicolo”.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
L’associazione catanzarese Cam Gaia: “A fianco delle vittime… non siete sole. Abbiamo mezzi e strumenti per tutelarvi” 
L'uomo si è reso protagonista di numerosi atti vandalici e anche di una serie di aggressioni nei confronti di alcuni cittadini
A bordo del veicolo tre ragazzi, uno dei quali minorenni. Feriti i due poliziotti che hanno intimato l'alt al conducente
Un velista spagnolo disperso e due diportisti soccorsi da Guardia Costiera a Roccella Ionica e Crotone
Era stato rilasciato dal carcere di Vibo con l'obbligo di dimora ma aveva fatto perdere le proprie tracce
Si tratta dell'indagine della Procura di Vibo sui rifiuti smaltiti illecitamente nei terreni agricoli. Undici gli indagati
Il suo movimento “Sud chiama Nord” accanto al candidato a sindaco di Centro Francesco Muzzopappa
La Corte di assise di Catanzaro spiega, nel motivare la sentenza, le ragioni dell'esclusione dei futili motivi e della premeditazione
Entrambi erano finiti a processo dopo una denuncia presentata dalla minoranza nel 2020. Il Tribunale di Vibo: "Il fatto non sussiste"
Superficie di 10mila metri quadrati modificata in maniera permanente tramite terrazzamenti alti più di 20 metri
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved