Calabria7

Maliano evaso a Cosenza, fermato da agenti e passanti: catturato

È stato ritrovato e catturato il detenuto evaso questa mattina dall’istituto penitenziario di Cosenza. È stato trovato a Cosenza e dopo un tentativo ulteriore di fuga è stato fermato da agenti penitenziari, coadiuvati da carabinieri e dall’intervento di alcuni passanti.

Il ventenne maliano di nazionalità francese si trovava nel cortile interno del penitenziario durante l’ora d’aria quando è riuscito a guadagnare la via di fuga saltando su un capannone adibito a deposito per gli attrezzi della manutenzione ordinaria. Da qui sarebbe riuscito a raggiungere il muro di cinta e ad evadere dal carcere. Immediatamente sulle sue tracce si sono poste le forze dell’ordine. Il maliano, Amadou Coubally, era stato condannato per lesioni e rissa, reati commessi nella provincia di Salerno. Deve scontare la pena fino al 2023. È stato tradotto nuovamente in carcere.

 

l.c.

Scavalca il muro di cinta del penitenziario, è caccia all’uomo a Cosenza

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Serie C, il commento alle squadre calabresi (VIDEO)

manfredi

Bovalino, malore in mare: uomo soccorso da Guardia Costiera

Matteo Brancati

Investito mentre passeggia con la bici, muore 51enne

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content