Calabria7

Nascondeva cocaina nell’armadio e nel comodino, un arresto a Rende

Durante un servizio proprio contro lo spaccio di droga nella zona universitaria di Rende, gli uomini della Squadra Mobile hanno controllato un’auto a bordo della quale vi erano un 38enne del posto. Apparso piuttosto testo e nervoso ha così insospettito gli agenti che hanno deciso di perquisirlo insieme alla sua auto per poi proseguirla anche a casa dell’uomo. Proprio qui, nella sua abitazione, gli investigatori hanno scovato in un armadio e in un comodino della camera da letto, quasi 100 grammi di cocaina ma anche un bilancino di precisione, della sostanza da taglio e materiale per confezionare lo stupefacente, oltre a contanti per 850 euro, in banconote di vario taglio, ritenuti il provento dello spaccio.

Lo stupefacente, che sul mercato al dettaglio avrebbe fruttato oltre 8 mila euro, e il denaro sono stati sequestrati, mentre il 38enne, M.F., è finito in arresto in flagranza per detenzione di droga ai fini dello spaccio e, così come disposto dal Pm di turno presso la Procura di Cosenza, dopo le formalità

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Petilia Policastro, violano sigilli struttura abusiva: un arresto e due denunce

manfredi

Estorsione al tabaccaio di Nicotera, chiesti 12 anni e 6 mesi per il boss Antonio Mancuso

Antonio Battaglia

Droga nella scatola delle caramelle, arrestato 26enne

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content