Calabria7

Nuccia Tolomeo e Mariantonia Samà sono le prime due beate dell’Arcidiocesi di Catanzaro-Squillace

Giornata Nazionale per la Vita

Il prossimo 3 ottobre nella Basilica dell’Immacolata di Catanzaro saranno ufficialmente proclamate beate  Nuccia Tolomeo e Mariantonia Samà. A renderlo noto è stato oggi, in una conferenza stampa, l’arcivescovo metropolita di Catanzaro-Squillace, Vincenzo Bertolone.

Ripercorse le tappe che hanno portato alla conclusione del processo di beatificazione

La celebrazione di beatificazione sarà presieduta dal cardinale Marcello Semeraro, Prefetto della Congregazione delle cause dei santi: Nuccia Tolomeo e Mariantonia Samà sono in assolute le prime due beate dell’arcidiocesi. Nel corso della conferenza stampa sono state ripercorse le tappe che hanno portato alla conclusione del processo di beatificazione della Tolomeo e della Samà, accomunate da molti tratti: entrambe costrette in un letto per quasi l’intera loro esistenza per problemi neurologici, entrambe colpite da una profonda sofferenza trasformata in atto di amore e di fede, entrambe animate da grande umanità e spiritualità.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Un gruppo Facebook per gli amanti della regione, ecco “Calabresi DOC nel Mondo”

Matteo Brancati

Rizziconi, Assemblea Diocesana di inizio anno pastorale

Mirko

Mario Mauro sulla scuola di politica (SERVIZIO TV)

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content