Calabria7

Portava i bovini a pascolare in una proprietà privata, denunciato un allevatore a Cirò

Parco del Pollino

Aveva portato la sua mandria di bovini in una proprietà privata a Cirò Marina. Un allevatore cinquantaquattrenne è stato identificato e denunciato da carabinieri forestale per introduzione di animali in fondo altrui e pascolo abusivo. Approfittando della contiguità della propria azienda zootecnica, l’allevatore avrebbe lasciato che i propri animali pascolassero nel terreno limitrofo. La proprietaria del fondo, constatando il perdurare della presenza dei bovini sul proprio fondo, so è rivota ai carabinieri forestale che sono intervenuti accertando i fatti.

Secondo quanto appurato, l’allevatore avrebbe anche aperto dei varchi nella recinzione di confine allo scopo di facilitare l’ingresso degli animali. L’area, secondo quanto è stato verificato, è interessata dalla presenza di un rimboschimento di eucaliptus tagliato recentemente e con germogli pesantemente danneggiati da l’allevatore avrebbe lasciato che i propri animali pascolassero nel terreno limitrofol pascolo.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Coronavirus all’ospedale di Crotone, medico positivo. Chiuso il reparto di Oncologia

Mimmo Famularo

Catanzaro, polizia porta via cittadino straniero da Asp Lido

Matteo Brancati

Nuova bufera giudiziaria su Vibo, dieci arresti nel giorno di San Leoluca (VIDEO)

Mimmo Famularo
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content